Cronaca

Come scegliere l’asilo nido per i propri figli

Quando parliamo di servizi per l’asilo nido non ci riferiamo unicamente agli aspetti direttamente collegati all’educazione dei bambini, come i programmi pedagogici

I servizi per l’asilo nido comprendono anche una serie di attività parallele che migliorano l’esperienza formativa e portano benefici non solo ai più piccoli ma anche alle famiglie. Non è un caso, quindi, che le mamme e i papà nel decidere la struttura per l’infanzia nella quale iscrivere il proprio figlio tengano conto di questi fattori, così da offrire a quest’ultimo un percorso di crescita e di sviluppo cognitivo e relazionale completo sotto tutti i punti di vista.

Una evidenza che risulta essere ancor più importante nelle grandi città, come Roma, in quanto il gran numero di asili nido presenti sul territorio potrebbe portare a una scelta sbagliata da parte delle famiglie. (vedi: servizi per asilo nido a Roma).

I servizi per l’infanzia più richiesti dalle famiglie

Come accennato in precedenza, le famiglie nel ricercare l’asilo nido più adatto ai propri figli, analizzano in profondità innumerevoli elementi presenti all’interno dell’offerta educativa proposta dalle strutture dedicate.

Il primo passo riguarda ovviamente il livello e la qualità dei programmi pedagogici che devono essere strutturati per fornire ai bambini le basi per poter crescere e formarsi in linea con i cambiamenti della società odierna. Collegato a questo punto, è fondamentale la presenza di educatori adeguatamente formati e qualificati per insegnare ai bambini e gestire momenti delicati propri della tenera età.

Una volta accertate queste due variabili, un’importanza sempre crescente è rivolta alle attività parallele che, allo steso modo dei programmi educativi, possono contribuire concretamente alla crescita dei bambini.

Tra queste non possiamo non citare l’organizzazione di gite didattiche, con la creazione di momenti legati alla vita all’aria aperta, all’esplorazione della natura e alla conoscenza del patrimonio culturale e storico nostrano, vivendo esperienze indimenticabili in cui la componente ludica va di pari passo con l’apprendimento, in modo divertente, originale e soprattutto naturale.

A queste si aggiunge l’organizzazione di eventi a tema, laboratori dedicati alle arti e alle scienze (materie STEM) e all’insegnamento di una nuova lingua (bilinguismo), così come la presenza di ore dedicate all’attività fisica e allo sport e l’esistenza di una mensa scolastica che possa offrire un’alimentazione salutare e in linea con i bisogni nutrizionali dei bambini.

I servizi per le famiglie

Gli asili nido, oltre a dimostrare una gestione di qualità dell’educazione dei bambini, per essere scelti devono essere in grado di offrire un’assistenza e un supporto concreto anche alle famiglie stesse.

I genitori, infatti, spesso e volentieri sono quotidianamente impegnati nella carriera professionale, e si rivolgono a strutture per l’infanzia che, attraverso la propria operatività quotidiana, possono aiutarli a semplificare la propria vita. È quindi necessario offrire l’opportunità di servizi accessori, come il sostegno alla genitorialità, l’organizzazione di centri estivi e soggiorni estivi, orari flessibili e centri per l’ascolto.

Fattori che faranno la differenza al momento di decidere in quale asilo nido iscrivere il proprio bambino e che migliorano il benessere della famiglia.

Negli ultimi tempi, inoltre, alla luce anche di una maggiore attenzione sulla salute e sull’alimentazione, un servizio molto utile che sta riscuotendo un grande successo è quello del food delivery per i bambini, che consiste nella preparazione di pasti pronti sia per i più piccoli che per il resto del nucleo familiare che vengono ritirati al momento dell’orario di uscita. In questo mondo, i genitori non saranno occupati a preparare il pranzo e la cena per il bambino e avranno maggior tempo a disposizione per lo svago e il divertimento condiviso.

Foto di Marjon Besteman da Pixabay

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!