Women like you, il concorso che premia il talento delle donne

Women like youOltre ad evocare il celebre mito dell’antica Grecia, il nome Pandora assume ai giorni nostri un nuovo significato. Pandora è la grande ditta di gioielli che, nata in Danimarca, ha diramato la sua produzione in tutto il Mondo. Pandora progetta,  produce e distribuisce prodotti che uniscono all’innovativo e prestigioso design, materiali di alta qualità e prezzi accessibili ai più. Oltre ad essere una azienda di spicco per queste ragioni Pandora si è fatta portavoce della sapienza e del talento delle donne. Nel 2012 ha dato la luce al concorso “Women like you” volto proprio a valorizzare il lavoro partorito dalla creatività e dall’ingegno femminile.

In Inglese “Women like you” è una frase con un duplice significato. “Piaci alle donne” o “Donne come te”, un gioco di parole volto al sottolineare l’obiettivo di questo progetto. Si cercano talenti in gonna e idee che coinvolgano tutto ciò che piace e coinvolge le donne. Il concorso quest’anno avrà un taglio più tecnico e più precisamente si dedicherà al mondo femminile legato all’impresa. Sono previsti tre premi: quello per il miglior progetto volto alla creazione di una nuova impresa; quello per il miglior progetto per far nascere una nuova impresa sociale e/o culturale e quello meritato dal  miglior progetto per un’iniziativa imprenditoriale, sociale o culturale per le donne con meno di 30 anni.

Troverete tutte le informazioni per partecipare al generoso concorso “Women like you” sul sito del progetto www.womenlikeyou.it. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre. Il premio consiste in 15.000 euro da investire nel progetto proposto ed è previsto per tutte e tre le vincitrici. Le prime nove classificate riceveranno inoltre un bracciale marchiato Pandora del valore di 800 euro. Per partecipare bisogna inviare un racconto che descriva la propria idea di ciò che si vorrebbe creare o di progetti già avviati. Il nome delle tre donne talentuose, vincitrici di “Women like you” sarà scelto da una giuria composta da 5 donne con la D maiuscola. Piercarla Delpiano, presidente della Fondazione Stelline di Milano, nonché manager di moltissime attività sia nel settore pubblico che in quello privato, con un’esperienza da far invidia a molti e direttrice nel settore della comunicazione di Fiera Milano S.p.a.; Teresa Seta, vice direttore generale dell’associazione People in Touch, e cercatrice di talenti in tutta Italia; Cinzia Sasso, giornalista per il celebre quotidiano La Repubblica che, non a caso, ultimamente si occupa di ciò che riguarda l’universo femminile nelle sue dinamiche sociali ed economiche; Stella Pende, giornalista di Panorama e personaggio attivo in numerose trasmissioni televisive; Gabriella LoJacono, professoressa associata di economia aziendale, direttore del MSC in Management e docente senior dell’Area Strategia e Imprenditorialità di SDA presso l’Università luigi Bocconi di Milano, autrice di numerosi saggi ed opere relative al mondo dell’economia.

Anche quest’anno “Women like you” sarà appoggiato dal Forum della Meritocrazia, un’associazione che si batte per la diffusione in Italia di un valore importante come la meritocrazia. Sempre tra le novità dell’edizione del 2013 ci sarà il sostegno che la Fondazione Stelline e l’associazione People in Touch daranno ai progetti vincitori. E’ importante creare nuove opportunità per i giovani e le giovani, e queste organizzazioni lo sanno e lo vogliono dimostrare con il loro aiuto concreto. La premiazione avrà luogo a inizio 2014 con un grande evento di gala.

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: