Video shock: bimba di due anni fuma marijuana

Oggi lasciate che sia felice, io e basta, con o senza tutti, essere felice con l’erba e la sabbia essere felice con l’aria e la terra, essere felice con te, con la tua bocca, essere felice. Pablo Neruda

fumo--180x230[1]E’ successo a Cincinnati nell’Ohio. Una incosciente e, diciamolo pure, folle  mamma single di 21 anni ha registrato con il proprio cellulare le immagini shock mentre sollecita la figlia di due anni a fumare marijuana.  

Jessica Gamble è stata arrestata con l’accusa di tre reati a suo carico, uno dei quali corruzione di un minore con stupefacenti, dalla Corte di giustizia della contea di Hamilton, nella città Springfield. Joe Deters, il procuratore che ha seguito il caso, ha detto ai giornalisti di essere grato al benefattore che ha avuto il buon senso di mostrare il video alle autorità. Senza tale video, infatti, la donna non avrebbe potuto essere incolpata dei reati.

Subito informati, per fortuna, i  servizi sociali sono venuti a conoscenza della terribile registrazione, fatta in giugno, dopo che Gamble l’aveva inviata tramite cellulare a un amico. La donna naturalmente quando è stata chiamata dinanzi la corte aveva già cancellato il video ma la polizia ne aveva fortunatamente una copia. “Il video è scioccante soprattutto perché dalle immagini si può notare che la bambina non è inesperta”, ha aggiunto il procuratore.

Adesso la piccola vittima è accudita dai genitori adottivi mentre la madre dovrà scontare la pena in prigione  senza, per fortuna,  possibilità di cauzione.

Ormai, insomma, ci si incastra da soli. Per mostrare ciò che si sta facendo si rischierebbe anche la galera e, perché non azzardare, anche la morte. Il vero problema non è solo del Voyeur, di colui che vuole guardare, ma anche e soprattutto di chi fa di tutto per farsi guardare. E allora il mezzo più semplice diventa internet e , con esso, i social network e tutta la rete di informazioni che ogni giorno “condividiamo”.

L’unica certezza di questa triste storia è che “per essere mamma” ci vuole  davvero molta  consapevolezza.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=LBzp-CpHT0M&oref=https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DLBzp-CpHT0M&has_verified=1[/youtube]

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: