Aperture straordinarie Traiano, sabato Accademia Santa Cecilia

L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia ai Mercati di Traiano per l’apertura serale di sabato 23 settembre. Domenica 24 alle ore 11.30 al Museo Carlo Bilotti.

Musica classica e non solo nella nuova apertura serale dei Mercati di TraianoMuseo dei Fori Imperiali realizzata in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sabato 23 settembre (dalle 20 alle 24 ultimo ingresso ore 23 – biglietto simbolico di un euro). L’Ensemble di fiati della JuniOrchestra proporrà il concerto Musica alla corte di Francia e Inghilterra Barocca con brani di Lully, Philidor, Purcell e Handel mentre la Cantoria dell’Accademia si esibirà in una performance canora dal titolo Suggestioni Corali da Marenzio ai Queen.

Il week-end troverà la sua degna conclusione domenica 24 settembre alle ore 11.30 presso il Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese con il concerto gratuito realizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra intitolato Tra classica e blues, dall’ottocento a oggi, tra Italia e Stati Uniti.

Le due giornate rientrano nell’iniziativa “Nel week-end l’arte si anima” promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma.

Mercati di Traiano, Museo dei Fori Imperiali. Sabato 23 settembre

Acquistando un biglietto simbolico di un euro, sarà possibile ammirare l’intera area archeologica del museo di via Quattro Novembre, scoprire gli splendidi reperti esposti nella mostra temporanea I Fori dopo i Fori. La vita quotidiana nell’area dei Fori Imperiali dopo l’antichità e assistere al seguente programma musicale:

Ore 20.15, Grande Aula, Ensemble Di Fiati + Cantoria. Alle 21, Terrazza Del Belvedere, Ensemble Di Fiati. 21.45, Grande Aula, Cantoria. 22.30, Terrazza Del Belvedere, Cantoria. Ore 23.15, Grande Aula, Ensemble Di Fiati.

L’Ensemble di fiati della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretto da Ludovica Scoppola proporrà il concerto Musica alla corte di Francia e Inghilterra Barocca attraverso il quale il pubblico conoscerà l’importante ruolo rivestito dalla musica a corte durante il regno di Luigi IV in Francia e quello di Carlo II in Inghilterra. Si conosceranno i grandi musicisti di quel periodo compreso il fiorentino Lully, favorito del Re Sole, che ottenne il monopolio della produzione musicale di corte. Musiche di Lully, Philidor, Purcell, Handel

Il concerto Suggestioni Corali da Marenzio ai Queen realizzato dalla Cantoria dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Massimiliano Tonsini passerà in rassegna le migliori espressioni del canto corale e ne riproporrà le suggestioni, da quelle più antiche a quelle moderne. Al pianoforte Riccardo Balsamo. Musiche di Marenzio, Byrd, Mozart, Verdi, Brukner, Puccini, Arlen, Britten, Brubeck, Cohen, Mercury (Queen).

Museo Carlo Bilotti Aranciera Villa Borghese. Domenica 24 settembre ore 11.30

Concerto realizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra intitolato Tra classica e blues, dall’ottocento a oggi, tra Italia e Stati Uniti. Gli italiani in America e la nascita del blues, tra jazz band, fiabe africane e ballate moderne. Un viaggio alla scoperta delle radici del blues americano e delle sue contaminazioni con la cultura italiana trapiantata negli Stati Uniti. Con: Argiria Ensemble – Massimo Ceccarelli (voce, chitarra, chitarra dobro e slide), Armando Pettorano (basso e contrabbasso), Simone Mercuri (armonica) e Marzio Pitzalis (percussioni).

Contest

Continua anche “Museum Social Club – Edizione Weekend”, contest gratuito dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e i 30 anni attivi nell’ambito della danza, della musica e del teatro. Per partecipare alle prossime edizioni (nuova scadenza 21 ottobre) è sufficiente inviare una mail e un video di presentazione all’indirizzo social@museiincomuneroma.it. Ogni mese i momenti performativi più votati sulla pagina ufficiale Facebook (fino a un massimo di quattro) potranno andare in scena durante uno degli eventi del fine settimana. Info e regolamento.

Promozione “L’Ara com’era”

Ancora in corso la promozione speciale per “L’Ara com’era”, in programma il venerdì e il sabato sera al Museo dell’Ara Pacis. Si potrà acquistare un biglietto d’ingresso ridotto presentando il biglietto vidimato degli eventi di animazione del week-end nei Musei in Comune (la promozione è valida per il weekend in corso o il successivo, salvo disponibilità). “L’Ara com’era” è il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, divenuto ancora più immersivo e coinvolgente. Grazie a due nuovi punti d’interesse in Realtà Virtuale, che combinano riprese cinematografiche dal vivo, ricostruzioni in 3D e computer grafica, è possibile immergersi nell’antico Campo Marzio settentrionale e assistere alla prima ricostruzione in realtà virtuale di un sacrificio romano.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: