Roma chiama, SenzaBarcode risponde

Roma, il centro del mondo, la capitale d’Italia, la globalizzazione, la politica, la moda, il cibo, la cultura, l’arte, l’innovazione, la scienza, la ricerca …
Roma abbandonata a se stessa, spaventata …

Roma

Dedicata ai cittadini e alle associazioni romane che vivono ogni giorno i problemi di una città che chiede, brama e merita un vero Primo Cittadino, una guida ed un sostegno. Caput Mundi che racchiude pericoli e problemi inimmaginabili.

Ora ha bisogno anche di te!

Vuoi aiutarci a diventare portavoce di Roma? Contribuisci con video, foto, articoli, lettere al Sindaco, ai mini sindaci dei municipi … raccontaci cosa non funziona, cosa vorresti cambiare, quale idea vuoi proporre cosa funziona e ti fa stare bene!

Aspettiamo contributi multimediali a [email protected] oppure usa lo stesso indirizzo per richiedere informazioni.

Se preferisci entra nello staff! Proponici una tua inchiesta e ti daremo gli strumenti per svilupparla! scrivi a [email protected].

SenzaBarcode vuole aiutare Roma e cerca romani (di nascita e d’adozione) per far conoscere quello che non funziona a misura di cittadino!

Seguiremo i fatti delle discariche di Malagrotta, Divino Amore e il discorso rifiuti. Il tema venne già affrontato da SenzaBarcode!

La aziende municipalizzate, la pedonalizzazione, gli effetti che la politica nazionale hanno sulla città, le manifestazioni d’ogni genere, i tutisti, Ama e Atac, i residence e le case popolari.

La metropolitana e la linea C! La periferia, la violenza …

Tanti saranno i contributi e le interviste a politici e associazioni. Una Roma mai vista, svelata da SenzaBarcode

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Un pensiero riguardo “Roma chiama, SenzaBarcode risponde

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: