Municipio XV: Rollo, quando inizio stagione sportiva?

Dopo 18 giorni da quello che sarebbe dovuto essere l’inizio delle attività sportive nelle 40 strutture scolastiche del Municipio XV, ancora non conosciamo chi ha gestione stagione 2017/2018.

Così in una nota la consigliera PD, Agnese Rollo, membro della commissione sport e scuola del Municipio XV. “Quando il 1 settembre ho comunicato il disagio che stavano vivendo le associazioni sportive, l’assessorato allo sport municipale ha risposto pubblicamente che di lì entro dieci giorni sarebbero stati resi noti gli affidamenti.

Quella data è stata superata oramai

ma il problema reale, di cui non si tiene conto, è il periodo che intercorrerà tra la pubblicazione della graduatoria provvisoria e quella definitiva, che decreterà l’inizio effettivo delle attività. Si tratta di tempi tecnici che contemplano anche gli eventuali ricorsi e che, inevitabilmente, porteranno all’avvio delle attività non prima di fine settembre, inizio ottobre.

Già lo scorso anno, in una commissione di fine agosto, le associazioni presenti illustrarono tutti i disagi causati dal ritardo di inizio stagione sportiva: dalla minore iscrizione di adulti e bambini che scelgono altri centri, dalla perdita di alcuni istruttori che, in assenza di certezze lavorative, accettano proposte in altri impianti, alla mancanza di spazi per l’allenamento degli agonisti che con tanta fatica le associazioni sono riusciti a formare negli anni, alla discontinuità delle attività nei centri sportivi scolastici, importanti punti di riferimento soprattutto per i ragazzi Bes e con disagio sociale.

Nella commissione sport del 12 settembre scorso ho chiesto che venga resa nota la graduatoria con successiva data di inizio e spero che a breve verrà annunciata in maniera definitiva, senza ulteriori falsi proclami.”

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: