Ricetta della domenica: mix di antipasti freschi

piatto-pronto-piatti-da-portata-forchetta-tovagliolo-azzurro-sfondo-giallo_dettaglio_ricette_slider_grande3[1]Barchette al sedano:(ricetta della domenica per sei persone)

Ingredienti: due sedani, 100 gr. di formaggio magro cremoso, 100 gr. di ricotta magra, un goccio di latte magro, due scalogni oppure due cipolletti freschi o erba cipollina, due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, paprika, pepe, sale poco.

Preparazione: 1) prendere i gambi interni dei sedani, lavarli, asciugarli e fare delle barchette di circa 5 cm. 2) Frullare il formaggio magro cremoso con il matte e 100 gr. di ricotta; 3) mettere questo composto in una terrina e aggiungere due cucchiai di sugo degli scalogni (oppure due cipollotti freschi tritati), 100 gr. di ricotta, sale, pepe, paprika, due cucchiai d’olio extravergine di oliva, qualche pezzetto di sedano tritato fino; 4) lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto denso ma scorrevole; 5) riempire le barchette di sedano;  6) mettere in frigo a riposare qualche ora prima di servire.

Mele e speck (per sei persone)
Ingredienti: tre mele, 80 gr. di speck magro tagliato a fettine sottili.

Preparazione: 1) sbucciare le mele, 2)tagliare le mele a spicchi e ogni spicchio dividerlo in due parti in senso longitudinale, 3) avvolgere ogni spicchio con mezza fettina di speck e fermarla con uno stuzzicadenti, 4) cuocere in forno a 180° per circa 15 minuti in modo da far abbrustolire bene lo speck, 5) servire calde.

Ceci al forno ( per sei persone): da mangiare al posto delle noccioline

Ingredienti: 200 gr. di ceci secchi, erbe aromatiche ( timo, maggiorana, origano, erba cipollina), un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, sale, poco.

Preparazione: 1) mettere a bagno i ceci (la quantità che si desidera usare) per una notte; quindi lavarli e grondanti di acqua metterli su un foglio di carta da forno in una teglia, 2) aggiungere le erbe aromatiche; 3)condire con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva; 4) cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti; 5) estrarre la teglia, eliminare le erbe aromatiche e salare. 6)servire in piccoli contenitori o in cartoccetti di carta gialla e, si ricorda, che alla stessa maniera è possibile preparare anche il mais.

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: