Partito Animalista Europeo: vittoria per la Volpe e contro Marino

paeIl Partito Animalista Europeo lo conoscevo da tempo ma,  recentemente, ha attratto la mia attenzione per comunicato emanato su Roma, l’invito a non votare il candidato Pd, Ignazio Marino e, successivamente, neppure il sindaco uscente Gianni Alemanno.

In  un comunicato, il Partito Animalista Europeo dichiarava:

“Riteniamo incompatibile la sua figura nella gestione del benessere animale e perde di qualsiasi credibilità il programma correlato”

Ignazio Marino è un vivisettore, e tra chi sostiene che amianto, diossina, benzene e fumo di tabacco non sono sostanze cancerogene avendo, brillantemente, superato i test sugli animali.

Il PAE -Partito Animalista Europeo- conta  12.000 iscritti  sul Comune di Roma ed oltre 50.000 persone residenti nel medesimo Comune, un numero importante di voti sottratto a Marino.

Avremo piacere di avere nostri ospiti a SenzaBarcode i vertici del Partito molto presto! Ecco la recente vittoria del PAE in Toscana.

pae copertina

Comunicato stampa. Siena, caccia alla volpe: la Giunta provinciale sospende i contenimenti, tutti

La delibera della Giunta provinciale del 23 c.m. è definita in una nota della Provincia “funzionale a togliere ossigeno a estremismi e contrapposizioni che rischiano di minare alla radice il metodo di confronto democratico fra le diverse istanze e sensibilità, riportando l’attenzione sulla gestione della fauna selvatica a 360 gradi. La sospensione si propone, inoltre, di riportare serenità di giudizio negli organi preposti all’ adozione degli atti e di tutelare tutti i soggetti a cui sono affidati gli interventi di gestione faunistica”.

 Ma nella comunicazione non veniva specificato se tale contenimento riguardasse solo quello con il metodo della tana.

 In data odierna la Provincia trasmette formalmente alla segreteria del Partito Animalista Europeo la Delibera G.P. n° 94 del 23.04.2013 avente per oggetto: “Contenimento della volpe in ambito provinciale. Integrazione atto di indirizzo.” , in corso di pubblicazione, confermando così ogni tipologia di contenimento alla volpe in ambito provinciale.

Riportiamo fedelmente i punti salienti sottoscritti dagli assessori, tutti presenti:

RICHIAMATO altresì il parere 10.7.2012 prot. n. 26066 dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) con cui si proroga fino al giugno 2013 il piano di controllo della volpe in Provincia di Siena;

PRESO ATTO delle pulsioni che si agitano nella società contro tali interventi, pur legittimi, di riequilibrio faunistico, che sono sfociate in vessazioni mediatiche di ogni tipo e persino in deprecabili invasioni delle sedi istituzionali da parte di gruppi di scontro organizzati;

CON VOTI unanimi, espressi nelle forme di legge,

 DELIBERA

 di sospendere fino a tutto il periodo autorizzato dall’ISPRA, ossia fino a tutto il 30 giugno 2013, i contenimenti della volpe in ambito provinciale, sciogliendo la riserva della moratoria disposta col proprio precedente provvedimento del 26 marzo u.s

di dichiarare, stante l’urgenza, la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4°, del D. Lgs. 267/2000 “Testo unico sull’ordinamento degli enti locali”. –

 Partito Animalista Europeo

[youtube width=”600″ height=”344″]https://www.youtube.com/watch?v=tcmQnkXnTQI&feature=share&list=UU5cCRegYKxqTiqMC80g1ICg[/youtube]

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

4 pensieri riguardo “Partito Animalista Europeo: vittoria per la Volpe e contro Marino

Cosa ne pensi?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: