Lazio Green, economia globale sostenibile

Lazio Green: 4 bandi dedicati alle PMI, per un totale di 43 milioni di Euro da investire in azioni ambientali. Per una economia globale più sostenibile.

Sono poco più di 43 i milioni di euro che sono stati stanziati dalla Regione Lazio, per il Programma Lazio Green: tra le tante misure finanziarie messe a disposizione, di particolare importanza risultano i 4 bandi destinati alle imprese, che si pongono in comune obiettivo di finanziare azioni di sviluppo sostenibile ed efficienza energetica.

I primi 20 milioni sono dedicati a quelle PMI che intendono operare una riqualificazione in termini di impatto ambientale. Sono finanziabili impianti di riscaldamento, di illuminazione, di produzione e distribuzione di energia pulita e qualsiasi altra innovazione che porti a una diminuzione consistente dei consumi energetici. Ogni beneficiario potrà ottenere fino a 200.000 Euro a fondo perduto, per una percentuale che può arrivare fino al 50% del totale richiesto. Il bando uscirà a giorni e potrà essere compilato direttamente online dal 15 dicembre.

Altri 10 milioni sono stati stanziati per incentivare la “Circular Economy ed Energia”

ovvero la cosiddetta Economia Circolare, ossia quel sistema economico che ha nella sua stessa struttura le caratteristiche per rigenerarsi da solo. Tutto ciò che attiene, quindi allo sviluppo delle tecnologie per il riuso, il recupero, il riciclo, l’efficientamento di impianti già esistenti di produzione e di distribuzione di energia prodotta da fonti rinnovabili. Il finanziamento è previsto, per una percentuale variabile a seconda del tipo di richiesta presentata, a fondo perduto e, a anche in questo caso, a partire dal 15 dicembre sarà possibile inoltrare la domanda.

La terza misura,invece, prevede uno stanziamento finanziario di 9,6 milioni, anch’essi destinati a investimenti materiali e immateriali mirati a ridurre i costi energetici; rientrano, a titolo di esempio, l’installazione di serramenti, infissi, caldaie ad alta efficienza, impianti fotovoltaici o apparecchi LED. In questo caso gli importi, compresi tra un minimo di 10.000 Euro a un massimo di 50.000 Euro, pur non essendo a fondo perduto, sono a tasso zero e restituibili in tre anni.

I beneficiari dell’ultimo bando, già aperto, sono i taxisti dei comuni laziali e il fondo a disposizione prevede lo stanziamento di 3,5 milioni di Euro per l’acquisto di taxi ibridi o elettrici; anche in questo caso gli importi  sono compresi tra 10.000 e 50.000 Euro e vengono erogati sotto forma di finanziamenti a tasso zero.

Con Lazio Green segnali importanti

a confermare la volontà del Governo di perseguire operazioni di sostegno per l’abbattimento dei consumi energetici del mondo del lavoro, in un’ottica di economia globale più sostenibile per l’ambiente e per la comunità.

Da non sottacere che una simile possibilità è concessa anche ai privati, attraverso i numerosi finanziamenti ad hoc, particolarmente vantaggiosi, che gli istituti di credito nazionali hanno messo sul mercato, come, ad esempio i prestiti UniCredit (approfondimenti su  http://www.calcoloprestito. org/guida/unicredit) per gli interventi di riqualificazione energetica della casa, a tasso decisamente agevolato,che possono usufruire anche della detrazioni fiscali per il risparmio energetico.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: