La politica è nostra

politica1La politica sembra abiti in televisione, posto per antonomasia lontano da tutti, dove le immagini che passano non possono essere toccate, sono lì a farsi guardare, ammirare da noi passeggeri distratti e passivi, fermi davanti allo schermo.
La politica sembra alberghi nelle Camere, nel Quirinale, quei palazzi così grandi e invalicabili, non nostri. Le questioni politiche sono figlie della politica, quindi all’apparenza anch’esse lontane da noi, non siamo amici, non fratelli.

Il 18 Dicembre, mattina fredda ma non troppo, ho accompagnato Diego Sabatinelli e Sheyla Bobba davanti e dentro alle sedi del Pd, del PDL e dell’IDV di Roma, lì ho compreso quanto in realtà la politica sia tra noi, quanto sia una materia che possiamo maneggiare, in cui destreggiarsi quando la si intende a fondo, parlarne, discuterne. La politica è nostra. L’ho capito quando, distribuendo il foglio informativo riguardante il divorzio breve ai passanti, raccoglievo le loro opinioni a riguardo, alcuni si fermavano e si iniziava a parlarne.
Un marciapiede può diventare quindi uno stadio, con in campo le idee giuste e vincenti, un marciapiede può diventare una marcia ideologica verso l’obiettivo, la giusta riforma, il giusto diritto.

Vestiti da Babbo Natale – Diego – e da renne – Sheyla e Grazia – io clamorosamente “graziato” per l’appunto, dagli abiti natalizi, anche se per qualche minuto sono diventato renna, ma part-time, abbiamo “donato” dei pacchi di Natale vuoti, con all’interno carta, come vuoti sono stati i movimenti fatti dai politici riguardanti i temi che erano stampati all’esterno dei pacchi; “divorzio breve”, “coppie di fatto”, “affido condiviso”, “amnistia”.

Nella sede del PD siamo stati ricevuti dal On. Orlando, che ha rigettato l’addebito su tutto tranne che per il divorzio breve, a suo dire il PD poteva fare di più. Con par condicio – parità di trattamento, pari condizioni – siamo andati, come detto anche sotto la Sede dell’IDV e del PDL.
Il lavoro di SenzaBarcode non è terminato quella mattina poi diventata pomeriggio, bensì successivamente è stato caricato da Sheyla sul nostro sito il video inerente all’incontro tra il nostro Diego e l’On. Orlando, responsabile giustizia del PD, e la sera del 25 Dicembre è stata raccontata in diretta radiofonica a Radio Radicale dal sottoscritto questa nostra esperienza, nello specifico vista da un ragazzo che credeva la politica fosse un’antenna posizionata su un alto palazzo, visibile, ma inaccessibile, non nostra.

La politica invece, è di tutti. E’ al nostro servizio. Le idee che abbiamo, possono loro stesse creare politica, creare diritto, creare famiglia. Creare. Cambiare.

Registrazione di Radio Radicale

Video della consegna alle sedi del Pd, PdL e IdV

 

Moretto

Scrive su SenzaBarcode dalle origini. Redattore, imprenditore

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: