Internet e Computer: tra innovazione e illusione.

Esiste un canale, un magnifico mezzo di comunicazione che riesce ad unire le persone di tutto il mondo, attraverso semplici “click”: Internet. 

un computer

Il fedele compagno che riempie i nostri giorni, ci fa conoscere le notizie provenienti da tutto il mondo, facendoci leggere i racconti di autori lontani, sognando attraverso le fotografie di artisti d’oltre oceano. Ci aiuta quando abbiamo bisogno, ci fa viaggiare con la fantasia attraverso i documentari, le testimonianze, riesce a metterci in contatto con le persone che hanno fatto parte della nostra vita e ogni giorno l’arricchiscono.

Un sogno, un paradiso virtuale.

Ma, come ogni cosa, ha mille e più punti oscuri, facce di una medaglia che ha reso possibile il passo verso l’innovazione, che ha cambiato per sempre la comunicazione e l’espansione di ogni tipologia artistica. Un mezzo totalmente libero che cela dentro sé le meschinità, l’ipocrisia e la cattiveria che popolano normalmente le nostre strade. Forse è solamente lo specchio della nostra società, riflette ciò che siamo realmente. Dietro a un computer ci si sente protetti, padroni delle tastiere. Possiamo digitare qualsiasi cattiveria, falsità, maldicenza possibile, perché in fondo dietro a queste lettere nere possiamo essere chiunque, in bene e soprattutto in male. Quanti rapporti, di ogni genere, nati online, si sono rivelati una totale perdita di tempo?

Le persone che pensavamo di contattare non ci sono più o peggio non sono mai esistite. Molti programmi  televisivi parlano delle relazioni nate in rete, in cui una delle due persone, talvolta entrambe le parti, hanno mentito, creandosi un avatar virtuale totalmente estraneo e diverso dalla vera persona che scriveva attraverso la tastiera. Lo schermo ci illude di avere questo potere di comando, di decisione su come possiamo illudere, tradire e mentire. Ma è solo un’illusione. Non abbiamo nessun diritto di insultare e tradire chi ci ha donato la proprio fiducia. Per fortuna, non esistono solo incontri negativi online, ma attraverso un social, un progetto, puoi conoscere persone fantastiche che, a poco a poco, entrano a far arte della tua quotidianità diventando sempre più importanti. Un’ invenzione grandissima, che ha enormi potenzialità per riuscire ad unire non solo le persone di una stessa nazione, bensì di tutto il mondo. Un mezzo di comunicazione, di condivisione di realtà, attraverso il quale puoi conoscere le molteplici verità che si nascondo dietro a un fatto realmente accaduto, oppure puoi scovare una bufale.

Il web è questa fantastica rete dove puoi condividere la tua arte, confrontandoti con chi ha la tua stessa passione. Il nuovo mondo che racchiude in se televisione, radio, giornali, libri, gallerie d’arte, mostre fotografiche, agenzie viaggio, e molto, moltissimo altro. Come la nostra società, ha punti di luce e punti bui dove si nascondo le peggiori infamie. Uno specchio, il riflesso limpido di ciò che accade ogni giorno nelle nostre città, nelle realtà in cui viviamo e dobbiamo confrontarci. Su internet si cresce, si cambia, si migliora. Una palestra, forse, del mondo che ci aspetta. Un avvertimento che ti fa capire quanto possano essere belle le persone che si incontrano per caso e quanto l’ illusione delle belle parole possa giocare un ruolo importante nella nostra capacità di giudizio. Tutti sono bravi dietro a un pc, ma solo pochi riescono a farsi conoscere veramente.

E a volte è meglio un bel film al cinema, la lettura di un libro in giardino, una passeggiata per il parco, una vera mostra fotografica per ricordarci che il mondo vero è questo e non quello che vediamo attraverso i pixel.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: