Incompatibilità Sterpa: Perilli, dalla maggioranza solo chiacchiere

Lazio-M5S- Incompatibilità Sterpa: Perilli (M5S) “Dalla maggioranza solo chiacchiere ma nessuna risposta”

Seguiamo la vicenda dell’incompatibilità di Sterpa, ritengo che si stia aprendo un interessante capitolo della Regione Lazio, ma anche sul Comune di Roma credo si debba restare concentrati …

600_regione_lazio

Il consigliere del M5S Lazio Gianluca Perilli è intervenuto nella discussione generata a seguito della mozione in cui si chiedeva la revoca degli incarichi assegnati al vice segretario generale Alessandro Sterpa per incompatibilità.

“Le note politiche diffuse da alcuni esponenti di questa maggioranza e da alcuni dell’opposizione dimostrano la loro totale malafede. Non mettiamo in discussione la professionalità di Sterpa, ma l’inconferibilità degli incarichi che gli hanno attribuito, fondata anche in base ai principi contenuti nella sentenza 421/1999 della Corte Costituzionale. Tra l’altro dobbiamo rilevare che da più di un mese abbiamo presentato due interrogazioni, rimaste senza risposta, per chiedere i motivi per cui Sterpa risulta percepire dalla Regione stipendi aggiuntivi ed integrativi nonostante la legge lo vieti espressamente, come un giurista dovrebbe ben sapere. Condividiamo in pieno lo spirito della norma che vieta agli eletti nelle liste dei partiti di assumere incarichi di dirigenza pubblica e ci batteremo per il rispetto e la reale applicazione della stessa.”

 Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio

Per richiedere l’inserimento di un comunicato stampa [email protected]it

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: