Feste in Via. Domenica 19 novembre, Quartiere Aurelio

Feste in Via. Laboratori gratuiti per grandi e bambini, artigianato,  prodotti tipici della tradizione gastronomica italiana e idee regalo.

Le Feste in Via avranno luogo domenica 19 novembre in aree pedonalizzate presso Piazza Pio XI, Via Satolli, Via Barone, Via Innocenzo XI.

All’interno delle vie, piccoli mercatini dall’atmosfera già natalizia. Ogni mercatino sarà diviso tra settori artistico, enogastronomico, prodotti tipici e area laboratori per grandi i piccoli. Sarà così possibile passeggiare in un’atmosfera di festa, facendo, di volta in volta, nuove scoperte nel quartiere.

Appuntamento con l’arte a Piazza Pio XI con diversi tra i più quotati pittori del panorama romano.  In Via Satolli si ritroveranno gli appassionati di antiquariato, tra bellissimi oggetti della Russia, anche imperiale, e grandi firme della Capitale come Rossano Benedetti specializzato in mobili di fine secolo e orologi antichi provenienti soprattutto dall’Inghilterra.

I golosi soddisferanno ogni loro curiosità gastronomica in Via Barone, dove si ritrovano specialità laziali con i primi dolci natalizi a base di frutta secca, oppure il banco con tutte le delizie del norcino, dai formaggi stagionati in foglia di vite o frutti rossi, agli affettati tipici ormai spariti dai supermercati. Aglio di Sulmona e diverse specialità abruzzesi si accompagnano al tartufo di Acqualagna. Qui anche “Un mondo di Spezie”, un’idea regalo infallibile. Infine, presidio siciliano d’eccellenza, sia con il salato degli arancini che con il dolce del cioccolato di Modica e altre delizie al pistacchio.

Un vero trionfo di artigiani in Via Innocenzo XI. Qui anche il laboratorio per grandi e piccini di taglio e cucito sia la mattina (11-13 circa) che il pomeriggio (16-18). Sempre in questa strada, troverà ampio spazio il vero artigianato natalizio, con gli antichi presepari e le guarnizioni per l’albero e la casa, rigorosamente fatte a mano e realizzate con oggetti di recupero o raccolti in natura.

Sheyla Bobba

Classe 1978.

È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: