Campidoglio: vicini a famiglie via dei Lauri

Comunicato dal Campidoglio: “Vicini a famiglie via dei Lauri, lavori in tempi celeri”. Assessore Castiglione e Gatta: “Dialogo già avviato con cooperativa, porremo fine a incertezze”.

Roma, 12 novembre 2017 – “Stiamo seguendo con attenzione la situazione di disagio in cui si trovano le famiglie assegnatarie delle abitazioni in via dei Lauri. L’Amministrazione gli è vicina. Con la Cooperativa Inventare l’Abitare abbiamo instaurato da ottobre un importante dialogo per riavviare i lavori sugli ultimi stabili ancora incompiuti. Gli uffici dei Dipartimenti coinvolti hanno già esaminato le problematiche e definito le soluzioni. L’immobile di via dei Lauri è vicino alla consegna, mentre nei prossimi giorni fisseremo, come d’accordo, un nuovo incontro con la cooperativa per proseguire il confronto su un altro stabile interessato dall’autorecupero. Siamo decisi a mettere fine alle incertezze e ai disagi di queste famiglie”.

Lo dichiarano le Assessore di Roma Capitale al Patrimonio e alle Politiche abitative, Rosalba Castiglione, e alle Infrastrutture, Margherita Gatta.

Questa notte lo stabile di proprietà capitolina in via dei Lauri, destinato all’autorecupero, è stato occupato abusivamente da alcuni nuclei provenienti dal campo di via di Salone. La Sala Operativa Sociale (Sos) del Dipartimento Politiche Sociali si è attivata immediatamente e, in presenza della Polizia Locale, ha fornito assistenza a tutte le persone che ne abbiano manifestato necessità. Gli operatori hanno, inoltre, formulato proposte di presa in carico delle fragilità presso il circuito di accoglienza capitolino. Le proposte sono state, tuttavia, rifiutate.

“Stiamo agendo con determinazione – aggiungono le Assessore – per aiutare le cooperative di autorecupero che oggi si trovano in grande difficoltà per i progetti avviati con le precedenti Amministrazioni, colpevoli di averle letteralmente abbandonate. Abbiamo ascoltato le loro esigenze e avviato un dialogo interdipartimentale per consentirgli di portare finalmente a termine, in maniera legittima, i progetti fermi da troppi anni. L’autorecupero è uno dei pilastri fondamentali per affrontare l’emergenza abitativa a Roma. Grazie all’attento lavoro di censimento degli immobili pubblici, abbiamo già individuato altri 450 alloggi da destinargli.

Puntiamo con assoluta fermezza su queste realtà, che portano a valorizzare non solo il patrimonio capitolino ma anche la stessa dimensione di comunità. Rappresentano un contributo fondamentale alla rigenerazione urbana”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: