In coma per un ascesso dentale, al via la battaglia

In coma per un ascesso dentale, al via la battaglia

Anna, una donna che è stata per un mese e mezzo in coma per un ascesso dentale. La signora si è rivolta a noi di  Avvocato del Cittadino per raccontare la sua storia e ricevere tutela.

Ecco cosa è successo. Nel mese di luglio 2015 Anna (nome di fantasia), per un fastidioso ascesso dentale, si  rivolge al suo dentista di fiducia, che la segue da anni. Nonostante l’avvio di una cura canalare, il  patimento non svanisce, anzi, la situazione degenera: in pochi giorni la guancia inizia a gonfiarsi fino a diventare un tutt’uno con il collo.
Anna è distrutta: manda delle foto e dei messaggi tramite Watshapp al dentista. Gli dice: “il dolore è davvero insopportabile!”. Lui le risponde: prendi l’antibiotico e non fare altro, se ti farai visitare da qualche medico ti verra’ consigliato di togliere il dente, ma tu non farlo(!).

La donna, finche’ puo’, segue il consiglio

La corsa al pronto soccorso ed il coma. Da qui in poi, Anna non riferisce più la sua storia come un ricordo ma come un racconto dei suoi famigliari: il dolore prende il sopravvento ed il marito la conduce in un primo momento al pronto soccorso ad Aprilia e successivamente al pronto soccorso del Policlinico Gemelli in Roma, dove viene operata d’urgenza per una mediaspinite da ascesso dentale. Le vengono estratti tutti i denti.

Dopo l’intervento il primario comunica alla sorella ed al marito di Anna che la donna probabilmente non riuscirà a sopravvivere: devono prepararsi all’idea di perderla. Miracolosamente Anna ce la fa: dopo aver trascorso un mese e mezzo in stato di coma, si risveglia.

Anna e la sua famiglia hanno vissuto momenti di vero terrore:

attraverso i legali dell’associazione Avvocato del Cittadino, la donna sta ora combattendo la sua battaglia per il riconoscimento della condotta colposa del dentista ed il conseguente risarcimento del danno patito.

Tutti coloro che hanno bisogno di informazioni e consulenze per casi di malasanità possono rivolgersi a noi attraverso i contatti riportati sul sito Avvocato del Cittadino o chiamando allo 06.45433408.

Avvocato del Cittadino

Avvocato del Cittadino è una squadra di oltre 3mila soci, con un un unico obiettivo: rendere i principali mezzi di tutela del cittadino accessibili a tutti. Attraverso il lavoro dei numerosi volontari, l'associazione offre ai propri iscritti consulenze legali, notarili, fiscali e tecnico-catastali ed organizza campagne informative, progetti culturali e sportelli di aiuto. Attraverso il coraggio e la dedizione, l’Associazione punta a destare l’ambizione e la voglia di partecipazione dei cittadini. Ad aiutarli e sostenerli nelle situazioni difficili. A lasciar spazio ai fatti. Avvocato del Cittadino Associazione di solidarietà sociale Via dei Fulvi n. 49, Roma tel 06.45433408

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: