Champions League: il Milan prova ad entrare nella storia

Il momento tanto atteso è arrivato: il Milan sfida il Barcellona al Camp Nou e prova l’ impresa in Champions League.

Champions League,Milan,Barcellona,Europa League,Inter,Lazio

Come già avevo accennato una settimana fa, torna la Champions League. Dopo i primi verdetti del 5 e 6 marzo, a giocarsi il passaggio ai quarti di finali della coppa dalle “grandi orecchie” ci sono altre corazzate Europee. Il big match della settimana è sicuramente Barcellona – Milan. La sfida del Camp Nou (diretta Martedì 12 marzo su Sky Calcio 1, Sky Sport 1, Mediaset Premium) si rivela tra le più eccitanti in assoluto. La squadra rossonera dovrà gestire la gara, forte del 2-0 ottenuto nella gara di andata, dove il Barcellona non sembrava la squadra schiaccia sassi che tutti conoscevamo. Massimiliano Allegri prova a tenere alta la tensione:

Sarà molto difficile, si sa; dovremo essere molto più bravi della partita di San Siro. Il Barcellona giocherà come allora. Noi dovremo giocare gestendo meglio il possesso della palla. Ma dimentichiamo quel 2-0.

I catalani invece caricano la squadra, come confermano le parole del difensore Gerard Piquè:

Possiamo farne quattro, giochiamo contro una grande, ma abbiamo una rosa fortissima, ce la faremo.

Di sicuro c’è che il Milan dovrà affrontare la squadra più forte degli ultimi anni (e tra le più forti di sempre), in uno degli stadi più belli e difficili di tutto il mondo, il Camp Nou.

Queste le probabili formazioni:

Barcellona (4-2-3-1): 1 Valdes, 2 Dani Alves, 3 Piqué, 5 Puyol, 18 Jordi Alba, 16 Busquets, 6 Xavi, 4 Fabregas, 17 Pedro, 8 Iniesta, 10 Messi. A disp.: 13 Pinto, 14 Mascherano, 21 Adriano, 11 Thiago Alcantara, 7 Villa, 9 Sanchez, 37 Tello).

Milan (4-3-3): 32 Abbiati, 20 Abate, 5 Mexes, 17 Zapata, 21 Constant, 16 Flamini, 23 Ambrosini, Montolivo, 10 Boateng, 19 Niang 92, El Shaarawy. A disp.: 1 Amelia, 2 De Sciglio, 76 Yepes, 8 Nocerino, 12 Traoré, 7 Robinho, 22 Bojan).

Nella stessa serata si gioca Schalke – Galatasaray, partita che promette battaglia, visto il risultato di 1-1 maturato in Turchia. Mercoledì 13 marzo il Bayern Monaco attende in casa l’ Arsenal: sfida in salita per gli inglesi di Wenger, che devono ribaltare il risultato di 1-3 incassato nella gara giocata in Inghilterra. Sempre nella serata di mercoledì il Porto fa visita al Malaga, che tenterà di recuperare l’ 1-0 subito in Portogallo.

Apriamo una piccola parentesi legata all’ Europa League che si giocherà Giovedì 14 marzo: l’ Inter è chiamata a fare un miracolo in casa contro il Tottenham, priva di Gareth Bale, squalificato. La squadra di Stramaccioni deve ribaltare il 3-0 subito la settimana scorsa a Londra, impresa “quasi” impossibile, alla luce soprattutto delle ultime prestazioni dei nerazzurri. La Lazio, che stenta in campionato invece, giocherà in casa contro lo Stoccarda forte dello 0-2 ottenuto nella trasferta tedesca.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento !

Cosa ne pensi?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: