Aspettando la fumata nera dal camino

L’immagine statica… Per oltre un’ora gli schermi di Piazza San Pietro riproducevano il camino aspettando la fumata nera o bianca. Tele-obbiettivi spaventosi puntati sul tetto della Cappella Sistina.
fumata neraI giornalisti corrono su e giù facendo domande, hanno fermato anche noi :”come mai sfidate la pioggia e il freddo?“. Ammetto, ho giocato un po’ prima di svelare che, come loro, siam qui per fare informazione.

E siamo qui dalle 10, per questo unico momento, che pare non arrivare mai!

La sensazione di stamane è una certezza: questa è storia e noi ne facciamo parte.

Il freddo incalza, le luci della Basilica accese da un po’ creano il riflesso sul sagrato della piazza, sembra quasi Natale. I pensieri si perdono tra le stanze segrete del Vaticano, i cardinali che nome scriveranno? Almeno 77 indicheranno lo stesso collega? E Ratzinger, avrà notizie in anteprima? O anche lui, dal monitor del suo tv vedrà la fumata nera come noi?

Da Piazza San Pietro oggi è tutto, da Sheyla e Grazia, a voi!

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: