Arte e Cultura

Chiara Domeniconi presenta Mani in extasy

Sabato l’emozionante presentazione poetica di Chiara Domeniconi, autrice della silloge “Mani in extasy”, presso l’Associazione Culturale Amici del Libro a Modena.

Sabato 9 dicembre, alle ore 16:30, presso l’Associazione Culturale Amici del Libro, in via San Giovanni Bosco, 151 a Modena, la talentuosa scrittrice Chiara Domeniconi presenterà la sua ultima opera poetica, “Mani in extasy“, pubblicata da SBS Edizioni.

L’editore e agente di promozione Sheyla Bobba, che sarà presente all’evento, ha scelto di proporre la silloge al Premio Strega Poesia 2023, riconoscendo il suo valore e la sua raffinatezza. Questa scelta conferma l’eccezionale qualità artistica e il contributo significativo di Chiara Domeniconi al panorama letterario contemporaneo, unita alla selezione per la prestigiosa vetrina Casa Sanremo Writers 2024.

La presentazione sarà a cura di Daniela Ori, presidente dell’associazione “I Semi Neri“, una realtà culturale impegnata nella promozione della letteratura e delle arti. La serata sarà arricchita dalle letture di Daniele Biagioni.

La partecipazione all’evento è un’occasione unica per immergersi nell’universo poetico di Chiara Domeniconi, impreziosito da suggestioni, emozioni e riflessioni profonde. Inoltre, la presenza degli scrittori Gabriele Sorrentino e Marco Panini contribuirà a rendere l’evento ancora più stimolante e coinvolgente.

Il pubblico avrà l’opportunità di incontrare personalmente la scrittrice

scoprire i retroscena della creazione letteraria e approfondire la conoscenza di “Mani in extasy“. L’Associazione Culturale Amici del Libro sarà lieta di accogliere gli appassionati di letteratura per un pomeriggio all’insegna della bellezza delle parole.

Per ulteriori informazioni sull’evento, si prega di contattare l’Associazione Culturale Amici del Libro.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!