Epoca il nuovo doppio singolo di Santorosso

Fuori dal 30 dicembre 2022, in streaming e in tutti gli stores digitali, Epoca, il doppio singolo divisivo, inquieto profondo e angosciante del cantautore milanese Santorosso.

Santorosso cambia taglio, si addentra in maniera ancora più decisa nelle sonorità rock, non come genere fine a se stesso, ma come strumento: per urlare il dolore e raccontare le profonde lacerazioni dell’anima interiore nel brano “Intonaco”, e dell’umanità intera alle prese con la guerra e con la pace nel brano “Vladivostrock”.
I testi sono sempre nel suo stile, tendenti all’ermetico, ma chi è portato a comprenderli non potrà non apprezzare il coraggio di affrontare certe tematiche e di schierarsi in modo netto e chiaro.

Quello che Santorosso afferma nei suoi brani, che definisce come “poesie prestate alla musica”, è il profondo malessere dell’essere umano, analizzato nei più acuti dettagli e che non può lasciare indifferenti gli ascoltatori, anche coloro che si soffermano sul significato più superficiale del testo.

Epoca è il concetto sintetizzante dei due brani, perché a tutti gli effetti viviamo filosoficamente un’epoca di cambiamento dove vi è un grande ritorno del nichilismo nel vivere sociale. E contemporaneamente, a livello internazionale e mondiale, emergono antiche culture egemoni che sfidano l’occidente, creando forte turbamento e sconcerto in società che provengono da decenni di benessere.

In questo lavoro di Santorosso si possono scorgere numerosi rimandi al sostrato cantautorale classico al quale egli costantemente si ispira. Si può rintracciare anche il filone del rock italiano più ardito, come ad esempio l’ultimo periodo dei CSI, alcune canzoni “maledette” degli Afterhours, e il sound del Teatro degli Orrori.

Biografia di Santorosso

Santorosso è il nome d’arte di Luca Rodilosso, cantautore milanese, vive vicino Brescia, fa l’impiegato sindacale prima a Milano e ora a Bergamo. All’attivo dal 2017 ha un album e tre singoli, nel 2021 con l’ep “Matusalemme”. È stato tra i trenta concorrenti selezionati raggiungendo l’obiettivo del progetto per il Postepaycrowd Visa su Eppela.com nel 2019, ha partecipato al Tmf al C.e.t. in Umbria nel 2017, a Voci per la Libertà Amnesty nel 2018, al Sanremo Rock 2019-2020 e al Plug’n’play Lodi 2020.

Semifinalista alle selezioni online del Lusenstock 2021 con la direzione artistica di Alberto Fortis.
A gennaio 2022 è tra i fondatori dell’IMM – Independent Music Movement con Metheora Comunicazione. Nel medesimo anno il brano Matusalemme viene inserito nella compilation Very Indies 2021,  prodotta da MusicBroker.It, distributore musicale DIY, per sostenere la musica indie, fondato da Antonio Meccariello.

 FACEBOOK INSTAGRAM  SPOTIFY  YOUTUBE

Sara Matera

Ufficio stampa MusicBroker.It

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: