Ashes, “2am” è il nuovo singolo!

Disponibile in rotazione radiofonica “2am” (Cantieri Sonori), nuovo singolo di ASHES, su tutte le piattaforme di streaming dal 21 gennaio.

Si dice che la notte porti consiglio, e che sia una buona consigliera. Beh, non è sempre così. Molte volte la notte porta dubbio e si diverte ad amplificare le paure, soprattutto le più irrazionali. 2am di Ashes gira attorno alla sensazione di impotenza di quelle notti che rubano il sonno invece di conciliarlo, in cui credere alle bugie del buio sembra un po’ più facile.

Spiega l’artista a proposito della nuova release: “Ho scritto 2am due anni fa, la mattina dopo una notte mezza insonne. Mi sono resa conto che quando arriva sera sono più vulnerabile a pensieri negativi o tossici, e sono più predisposta a crederci. Credo sia una sensazione universale, che tutti abbiamo sperimentato almeno una volta. Il brano parla proprio di questi momenti e dei dubbi che mi hanno portato.”

Il pezzo, interamente scritto da Ashes, è stato arrangiato da Ben Cavendish e Dark Svrikatez per Cantieri Sonori, sotto la direzione artistica di Marco Canigiula e del management Valeria Leo.

Serena Ventre, in arte ASHES

è una cantautrice pop. Classe ’97, si laurea in Songwriting all’ICMP di Londra ed è proprio lì che inizia a muovere i primi passi della sua carriera musicale. Oltre alle opportunità di performance e co-writing fornite dall’Università, co-scrive un brano per l’artista spagnolo Blas Cantó (Warner), rilasciata nel suo primo album da solista, e dedica alcuni mesi ad esibirsi nelle strade più famose di Londra. Tornata in Italia dopo quattro anni, ASHES entra a far parte degli artisti di Cantieri Sonori. Nell’estate del 2021 vengono rilasciate “In bilico”, il suo primo singolo, e “Sollievo”, come featuring del cantautore Ben Cavendish. 2am, prodotta da quest’ultimo, è il nuovo singolo disponibile sulle piattaforme digitali dal 21 gennaio e  in rotazione radiofonica dal 25 febbraio.

Pagina Facebook, prifilo Instagram

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: