Digitale, la grande svolta dell’HTML 5 è realtà

Dieci anni. Tanto si è dovuto aspettare prima di poter apprezzare a pieno e utilizzare al 100% delle potenzialità l’HTML5.

Stiamo parlando dell’ultima evoluzione dello HTML, acronimo che gli esperti conoscono bene e che indica l’Hypertext Markup Language, ovvero il linguaggio di markup. Per i meno nerd basterà dire che si tratta del linguaggio che serve a dare struttura e forma alle pagine web che usiamo ogni giorno. Un’innovazione di cruciale importanza in tantissimi settori, che scelgono di mettere da parte i tradizionali Java Script e Flash per sposare questa tecnologia.

Dal 2004 ai giorni nostri

Lo sviluppo dell’HTML 5 inizia nel 2004 e porta la firma del consorzio WHATWG, ovvero Web Hypertext Application Technology Working Group. Si tratta di un gruppo di lavoro che può vantare sviluppatori di Apple, Opera, Mozilla. Nel 2012 decidono di dare vita all’HTML Living Standard, pubblicando poi il 28 ottobre del 2014 il documento di Raccomandazione, ovvero il certificato di nascita dello standard HTML 5, che vede la luce il 1 novembre 2016.

Da quel momento il suo utilizzo è stato un vero e proprio crescendo: grazie alle sue potenzialità viene utilizzato infatti in ambito professionale con Office Online e la suite di Google Docs, nelle ricerche con Chrome OS e i portatili della linea Chromebook, nel settore del gaming e del gambling, dove ha trovato la massima espressione come potete constatare nella sezione slot gratis di SlotMania. Oggi tutti siti, app o piattaforme che viaggiano su HTML 5.

Ma perchè? Quali sono i suoi vantaggi?

Proviamo a entrare nel tecnico. Rispetto al passato, questa novità permette agli sviluppatori di creare pagine web in maniera più veloce e semplice, con una sintassi di programmazione più chiara e quindi permettendo una navigazione leggera e accessibile. Se prima infatti per accedere a un casinò online, a un gioco o a un particolare supporto occorreva scaricare Flash Player oppure Silverlight, con HTML 5 tutto questo non deve accadere.

Un’innovazione incredibile, che nasce dall’esigenza di tenere internet al passo con i tempi, di rendere la navigazione più immediata e semplice. Creando siti e piattaforme sempre più all’avanguardia: l’HTML 5 infatti permette di integrare e gestire elementi e contenuti multimediali diversi senza però sovraccaricare lo spazio. Una rivoluzione che entrerà nelle nostre vite e le renderà ancora più smart, dinamiche, interattive. Perché da adesso sarà ancora più facile giocare online, scaricare un notiziario, ascoltare una canzone o redigere un documento. Tutto merito dell’HTML 5, il nipote di JavaScript e di Flash Player.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: