Arte e Cultura

Quarto piano stanza 2 al Trastevere

Dal 7 al 12 dicembre, al Teatro Trastevere, Quarto piano stanza 2 di Elettra Zeppi e Francesco Imundi regia Federico Vigorito.

Debutta al Teatro Trastevere Quarto piano stanza 2, la nuova produzione teatrale del Teatro di Alice. In scena dal 7 al 12 dicembre 2021, Quarto piano stanza 2 è un testo scritto a quattro mani da Elettra Zeppi e Francesco Imundi per la regia di Federico Vigorito.

Marco (Giancarlo Porcari) è un Senatore della Repubblica, salito di recente all’onore delle cronache perché sotto indagine per reati contro l’ambiente, che attende nervosamente nella sua camera d’albergo l’esito sulla votazione per concedere l’autorizzazione a procedere nei suoi confronti. Ed è proprio in questa stanza che piomba Anna (Elettra Zeppi), una semplice cameriera ai piani in fuga dalle molestie del suo superiore: una coppia messa insieme dal caso, divisi dalle differenze sociali e dalle esperienze di vita, ma uniti da un segreto che cambierà per sempre il loro destino.

“Quarto piano stanza 2 nasce dalla nostra esigenza di raccontare una pagina oscura dell’Italia attraverso due personaggi solo apparentemente in antitesi”

dice Francesco Imundi, autore del testo insieme ad Elettra Zeppi, “un eco thriller che siamo felici di portare in scena, soprattutto in un momento come quello attuale, dove c’è bisogno di ritornare all’emozione del teatro dal vivo, e in questa storia di emozioni ce ne sono parecchie!”.

E come afferma il regista Federico Vigorito “Nella stanza 402 si consuma una tragedia degna di Sofocle. Per Anna, finalmente, arriva il momento della vendetta. Il momento in cui dentro e fuori – terribilmente – si somigliano”. Un susseguirsi di colpi di scena che condurrà lo spettatore sino all’ultima, scioccante confessione che traccerà un solco insuperabile tra i due protagonisti.

Teatro Trastevere Il Posto delle Idee, via Jacopa de’ Settesoli. Da martedì a sabato ore 21, domenica ore 17:30 è consigliata la prenotazione e prevista tessera associativa.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!