Cavaliere bianco per Monte dei Paschi di Siena

Il ritorno alle origini da Banca Agricola Mantovana al “Nuovo” Monte dei Paschi di Siena. C’è una proposta concreta.

Dalla provincia di Mantova, il giovane e semi-sconosciuto imprenditore Pavan Nicola, dopo svariate esperienze di risanamento aziendale, si fa avanti con una proposta di acquisizione della partecipazione nella banca Monte dei Paschi di Siena in mano al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Con questa proposta la provincia di Mantova si dimostra all’avanguardia e nuovamente attenta a salvaguardare i pilastri della storia, andando ad aggiungere la direzione del più antico Istituto di Credito del mondo, fondato nel 1472, al quotidiano più antico del mondo (La gazzetta di Mantova), attiva dal 1664.

Il principale obbiettivo sarà il rilancio dell’Istituto di Credito riportandolo al suo antico splendore tramite un ambizioso piano di risanamento ed ottimizzazione al fine di poter rendere autonoma e profittevole la banca.

A sottolineare la validità del piano di risanamento c’è la volontà, da parte della potenziale nuova proprietà, di salvaguardare i potenziali 7000 posti di lavoro che secondo il piano del Governo sarebbero da tagliare

In secondo luogo ci si impegna a mantenere il gruppo bancario unito senza procedere allo smembramento delle singole società né la chiusura o cessione in blocco di sportelli. Il piano inoltre prevede che la potenziale nuova proprietà, fiduciosa nel sistema giuridico italiano, si assuma i rischi legali dovuti alla gestione precedente per l’intero ammontare fin qui prospettato.

In conclusione Pavan afferma: “Sono orgoglioso di poter presentare questo progetto di risanamento e rilancio del quarto gruppo bancario italiano, nonché Istituto bancario più antico del mondo, andando a salvaguardare posti di lavoro, l’italianità e la vicinanza con la città di Siena che continuerà ad ospitare la sede anche negli anni a venire. Ancor più orgoglioso di poter riportare a Mantova la direzione della sua ex Banca Agricola Mantovana entrata a far parte del gruppo Monte dei Paschi di Siena nel lontano 10 dicembre 1998. Per concludere, sarei lieto di aprire questa opportunità anche ad ulteriori potenziali partner locali.

Sheyla Bobba

Sheyla Bobba, classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. Nello stesso anno, la collana editoriale SenzaBarcode prende una forma concreta, alla fine dell'anno successivo ha in catalogo 14 titoli, la collaborazione con CTL Editore diventa più solida e performante. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. Le presentazioni dei libri aumentano a dismisura: online e offline, interviste per la WebRadio, articoli, vere e proprie conferenze, convegni e dibattiti. Gli autori emergenti hanno ormai un ruolo di primissimo piano nelle mie attività. Nel 2022 chiudiamo l'Associazione culturale SenzaBarcode e SBS Comunicazione è diventato ormai una realtà affermata, riferimento di Autori emergenti. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.sbscomunicazione.it - www.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it - www.libri.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: