Mummy al Teatro De’ Servi, dal 16 al 18

Con Renato Civello e Mummy in diretta dalla Fiera di Roma per #Palcoscenico, lo spazio spettacolo di WebRadioSenzabarcode.

In scena al Teatro De’ Servi dal 16 al 18 dicembre, per la regia di Renato Civello un testo di Dario Postiglione, Marial Bajma Riva, Caterina Bonanni, Fabrizio Milano e lo stesso Renato Civello in scena con un grottesco microcosmo, un viaggio onirico, un circo di emozioni e colori in cui scienza e filosofia si mescolano ponendo importanti dubbi nello spettatore.

A nostro microfono, dal padiglione 4 stand A01 durante Arti e Mestieri, c’è Renato Civello ci racconta dello spettacolo e della vita degli attori, tra emozioni e aspirazioni.

Lo spazio culturale di SenzaBarcode è a disposizione di artisti, attori, musicisti… Chiunque abbia qualcosa di interessante da dire!

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: