Valmontone e Armonie di Ottobre

Si è tenuta martedì 8 ottobre la presentazione di Armonie di ottobre e Tartufo Più, due manifestazioni all’insegna delle prelibatezze del Lazio.

Dal 12 al 14 ottobre, nella splendida cornice di Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone l’appuntamento è con il gusto, prelibato, tradizionale, ma egualmente innovativo delle delizie stellate e i migliori prodotti eno-gastronomici del Lazio.

Presso l’Enoteca Vyta di via Frattina, a Roma Eleonora Mattia, Giulio Pizzuti, assessore alle attività produttive del Comune di Valmontone e ristoratori e personalità del territorio, hanno presentato i due appuntamenti insieme al consigliere regionale. A sostegno anche due firme eccellenti, lo Chef stellato Paolo Gramaglia (1 Stella Michelin), executive chef e patron del President di Pompei e Roberto Cipresso, tra i migliori enologi e studiosi di vino al mondo,

70 aziende vitivinicole, 12 ristoranti e oltre 100 studenti 

proporranno un menù unico – 4 antipasti, 4 primi e 4 secondi – al piano terra del Palazzo Doria Pamphilj. Lo gnocco di tritello e la ciambella scottolata, ma anche tartufo bianco e nero, oltre ad una eccellente scelta di vini, da oltre 70 aziende.

“Fondamentale, per noi, è anche la collaborazione con le scuole, sia con gli istituti comprensivi di Valmontone che con i due istituti di istruzione superiore, alberghiero Livatino di Cave e grafico e turistico via Gramsci di Valmontone, con gli studenti impegnati in un concorso, rispettivamente per la migliore ricetta e la migliore fotografia”, ha dichiarato Giulio Pizzuti.

“Armonie di ottobre e TartufoPiù sono due eventi distinti, legati però dalla stessa filosofia, quella di animare Palazzo Doria Pamphilj consentendo ai visitatori di gustare i piatti della tradizione, i migliori vini del Lazio e numerose specie di tartufo, fondendo in un’unica offerta le diverse facce dell’economia di un territorio” ha aggiunto Eleonora Mattia.

L’appuntamento è a Valmontone, dal 12 al 14 ottobre. Il prezzo d’ingresso con bicchiere di degustazione è di soli 10 euro. Cibo e bevande a tariffa/ gettone da 2,50 euro.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Un giorno ha pensato che SenzaBarcode era il nome giusto per definirsi, poi ha fondato il sito. Qualche tempo dopo voleva una voce, e ha fondato la WebRadio. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: