Mi curo di te, equitazione a Castelporziano

Al via progetto di equitazione integrata nella tenuta presidenziale Castelporziano. La partecipazione al progetto, inclusi i pasti, è interamente gratuita.

Al via “Mi curo di te”, il primo progetto sperimentale di equitazione integrata realizzato presso la Tenuta presidenziale di Castelporziano. L’iniziativa, già attiva da questa settimana, nasce grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto da Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, Roma Capitale e FISE – Federazione Italiana Sport Equestri

Il progetto si rivolge a minori con disabilità, disagio sociale e affidati a case-famiglia provenienti dal territorio di Roma Capitale.

Ogni settimana per cinque settimane, fino al 1° novembre

la Tenuta presidenziale apre le porte a un diverso gruppo di minori per sperimentare attività gratuite di equitazione integrata. 

Gli incontri si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 16:30, e coinvolgono ogni settimana un gruppo di massimo 21 persone, compresi gli accompagnatori. La mattina gli ospiti sono accolti nella Tenuta per la prima colazione, a cui seguono lezioni di teoria.

Dopo la pausa pranzo, si tengono lezioni pratiche e attività all’aria aperta. Al termine di ogni settimana di attività viene rilasciato agli ospiti un attestato di partecipazione. 

Foto di Kasjan Farbisz da Pixabay

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: