A Conte le firme per salvare Radio radicale

Domani, 12 giugno, una delegazione di parlamentari consegnerà a Palazzo Chigi le 167 mila firme che chiedono di salvare Radio radicale.

Una delegazione composta da parlamentari di Lega, Partito Democratico, Forza Italia e Fratelli d’Italia e di componenti del gruppo misto si recherà domani, mercoledì 12 giugno alle ore 13.30, a Palazzo Chigi per consegnare le firme di oltre 167 mila cittadini che hanno sottoscritto la petizione Salva Radio Radicale, lanciata dal Partito Radicale sulla piattaforma Change.org.

La petizione, indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, è corredata da oltre 3000 messaggi dei sottoscrittori che chiedono al Governo di rinnovare la convenzione con Radio Radicale.

I parlamentari riceveranno le buste contenenti le firme dei cittadini alle ore 13 presso la sede del Partito Radicale, in via di Torre Argentina 76. Con loro, il direttore e l’amministratore di Radio Radicale, Alessio Falconio e Paolo Chiarelli e membri della Presidenza del Partito Radicale, si recheranno presso la sede del Governo per la consegna al Premier.

I contenuti dell’iniziativa verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa convocata sempre domani alle 16 presso la sala stampa della Camera dei Deputati.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: