“Mi riscatto per Torino”. Per il lavoro dei detenuti

Carceri: a Torino un nuovo protocollo d’intenti per il lavoro dei detenuti. Domani la firma.

“Mi riscatto per Torino” è il nome del nuovo Protocollo d’intenti che promuoverà la realizzazione d’interventi a favore del reinserimento sociale dei detenuti della Casa circondariale Lorusso-Cutugno, attraverso opportunità lavorative e di formazione al lavoro.

Il protocollo sarà firmato mercoledì 16 gennaio 2019 alle ore 11, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Civico, in Piazza Palazzo di Città n. 1. Alla conferenza stampa di presentazione interverranno il Sindaco di Torino Chiara Appendino, il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Francesco Basentini, il Presidente del Tribunale di sorveglianza di Torino Anna Bello, il Presidente della Cassa delle Ammende Gherardo Colombo, il Provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Liberato Gerardo Guerriero, il Direttore dell’istituto penitenziario Domenico Minervini e la Garante dei detenuti del Comune di Torino Monica Gallo.

Promosso dal Ministero della Giustizia-Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria l’accordo segue quelli sottoscritti negli ultimi mesi con i Comuni metropolitani di Roma, Milano, Palermo e Napoli.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: