Fermo, l’OPI organizza Yoga e Mindfulness in corsia

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Fermo, OPI, organizza un corso di Yoga e Mindfulness per ottobre, rivolto a tutti iscritti all’OPI.

È innegabile che la figura dell’infermiere sia sottoposta a pesanti pressioni e tensioni sul posto di lavoro. La turnazione notturna, la carenza di personale il grande numero di responsabilità e il coinvolgimento emotivo. Queste sono solo alcune delle tante cause in grado di scatenare un enorme carico di stress, capace di consumare la persona a livello psicofisico. Per questo L’OPI, Ordine delle Professioni Infermieristiche di Fermo, ha deciso di organizzare, per tutti gli infermieri iscritti all’Ordine, un corso di Yoga e Mindfulness. La pratica di queste discipline si è dimostrata efficace nella riduzione dello stress da lavoro e di tutte le conseguenze ad esso correlate. Ecco perché il Presidente dell’OPI, Giampiero Beltrami, ha pensato di proporre ai suoi colleghi un percorso finalizzato all’apprendimento di metodi semplici ed efficaci per gestire i disagi e le pressioni lavorative quotidiane.

Il corso di Yoga e Mindfulness è affidato a Simone Montani, insegnante di queste due discipline, da anni attivo nel fermano

È strutturato in quattro incontri della durata di un’ora e un quarto ciascuno. In questo tempo saranno insegnate ai partecipanti alcune pratiche semplici ed efficaci, legate all’utilizzo del corpo e del respiro. Si tratta di esercizi e abitudini che una volta acquisiti potranno essere impiegati autonomamente. Il corso è rivolto a tutti gli infermieri iscritti all’OPI. Verrà presentato martedì 16 ottobre alle ore 17.15 presso la sede dell’OPI. Chi è interessato a partecipare a questo incontro è pregato di prenotarsi tramite prenotazione telefonica alla segreteria dell’ordine. In questa occasione verranno costituiti i gruppi di lavoro e verranno calendarizzati gli incontri.

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare l’OPI Fermo allo 0734 612004 o il Maestro Simone Montani, al 339 6116222. In alternativa potete mandare una mail all’indirizzo dell’ordine.

Redazione Marche

Da gennaio 2018 SenzaBarcode può contare sulla Redazione marchigiana. per contatti [email protected] e per inserimento in mailing [email protected]

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: