Carla Bruni presenta dal vivo il suo ultimo album

Arriva in Italia Carla Bruni, per presentare il suo ultimo lavoro, French Touch, raccolta di cover in inglese prodotta dal compositore David Foster.

Saranno solamente due le date italiane in cui sarà possibile ascoltare Carla Bruni in concerto. La prima il 6 aprile, nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano. La seconda il 9 aprile, a Roma, al Teatro Sistina. Carla Bruni sarà nel nostro paese per presentare il suo ultimo lavoro, Frech Touch, quinto album in studio della cantautrice. Sarà possibile acquistare i biglietti dei due concerti sia su TicketOne che nelle rivendite autorizzate.

Il disco contiene il primo singolo, Enjoy the Silence

Una versione intima e nuda del successo del 1990 dei Depeche Mode. Un pezzo con cui la maggior parte dei musicisti non si confronterebbe. La nuova versione ha riportato il brano alla sua essenza, unendo la chitarra, il piano e la raffinata voce di Carla Bruni. Oltre ad Enjoy the Silence, il disco contiene anche la cover di Miss You, brano dei Rolling Stones. Il video di questo pezzo è stato diretto da Jean Baptiste Mondino. Altro perla di questo album è la nuova versione di A Perfect Day di Lou Reed. Tutte le cover di questo album sono state realizzate con un perfetto equilibrio tra una nuova sensualità, data dal Frech Touch di Carla Bruni, e l’appeal del brano originale.

Carla Bruni ha iniziato a scrivere e suonare nel 1997

Il suo primo album, Quelqu’un m’a dit, è stato pubblicato nel 2002 e l’omonimo singolo estratto vanta, ad oggi, quasi 40 milioni di stream su Spotify. Dopo quel disco Carla Bruni ha pubblicato altri tre album, che hanno venduto oltre tre milioni di copie nel mondo. No Promises nel 2007, che conteneva adattamenti di poesie di grandi autori inglesi. Comme si de rien n’était nel 2008 e Little french songs nel 2013.

Per essere aggiornati sulle ultime novità è possibile seguire Carla Bruni attraverso la sua pagina Facebook ufficiale

Giuseppina Gazzella

Classe 1984, marchigiana di nascita, cittadina del mondo per natura. Scrive e canta con la consapevolezza, la voglia e la pretesa di fare meglio ogni giorno, e di crescere sempre, perché sentirsi arrivati equivale all’essere morti.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: