Il primo album di Giuseppe Anastasi

Il 19 gennaio esce il primo album di Giuseppe Anastasi, Canzoni ravvicinate del vecchio tipo, e contemporaneamente esce in radio il suo singolo, Ricominciare.

Giuseppe Anastasi, autore e compositore di alcune tra le più famose hit italiane, presenta Canzoni ravvicinate del vecchio tipo, che raccoglie 11 brani in cui l’autore analizza la società e le persone, riflettendo sui ritmi meccanici apportati da internet e dal consumismo. Racconta storie realmente vissute e la sua Sicilia, nella sua perfezione e imperfezione.

“Un album old style”, come racconta Giuseppe Anastasi, “acustico, suonato in tutte le sue parti, con poca elettronica e quindi con poca modernità. Un album di canzoni che trattano vari argomenti con unico denominatore l’osservazione della vita che mi circonda in tutte le sue sfumature”.

Giuseppe Anastasi è autore e compositore nato a Palermo nel 1976. Ha collaborato con Mogol, Arisa, Cheope, Noemi, Emma, Michele Bravi, Mauro Ermanno Giovanardi, Francesco Baccini, i Tazenda, Anna Tatangelo, Mietta, Alexia, Mauro Pagani, Adriano Pennino, Tony Bungaro e molti altri.

Nel 2006 è tra i vincitori di Musicultura, e nel 2009 vince il suo primo Sanremo Giovani con Sincerità, brano estratto dall’omonimo album scritto interamente dal cantautore siciliano, e cantato da Arisa. Con la stessa artista, Giuseppe Anastasi partecipa a Sanremo nel 2010 con Malamorenò, nel 2012 con La notte, classificandosi secondo, nel 2014 con Controvento che vince e che registra due dischi di platino, e nel 2016 con Guardando il cielo, che guadagna il disco d’oro. Nel 2017 partecipa con Michele Bravi e Il diario degli errori, scritta con i colleghi Cheope e Federica Abbate. Alcuni brani di Giuseppe Anastasi sono anche inseriti in colonne sonore di film, come la canzone Democrazia, presente nel film L’ora legale di Ficarra e Picone e la canzone Ho perso il mio amore, scritta con Cheope e Federica Abbate e inserita nel film La verità, vi spiego, sull’amore.

Sempre nel 2017 partecipa come autore e produttore tra le nuove proposte di Sanremo con il brano Insieme, interpretato da Valeria Farinacci.

 

Giuseppina Gazzella

Classe 1984, marchigiana di nascita, cittadina del mondo per natura. Scrive e canta con la consapevolezza, la voglia e la pretesa di fare meglio ogni giorno, e di crescere sempre, perché sentirsi arrivati equivale all’essere morti.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: