Caput mundi international burlesque

Da venerdì 9 a domenica 11 Febbraio. 5° edizione del Caput mundi international burlesque, presso Roma Eventi in Piazza di Spagna. Special Guest: MOSH

Da quasi un lustro il Caput Mundi International Burlesque Award impreziosisce la città di Roma con un festival che, sin dal suo esordio, ricopre una posizione di prestigio negli ambienti retrò di tutto il mondo, rendendo la capitale una volta all’anno, centro nevralgico del movimento burlesque. Così, il prossimo Febbraio 2018, Albadoro Gala & SDC Service, fautori del noto evento, si preparano all’anniversario dei cinque anni che quest’anno si ispira ai fasti del romando Il Grande Gatsby, iniziando i festeggiamenti con un colpo senza paragoni.

Sarà infatti l’americana MOSH, diletta di Dita VonTeese, la prima luminosissima stella della quinta edizione del Caput Mundi IBA, che promette ancora sorprese…

E intanto, sui social network dell’esclusiva kermesse è ancora tempo di regali con l’imminente Befana in arrivo. Biglietti da omaggiare, workshop a cui prender parte e la classica Gift Card che prevede pacchetti promozionali per i più appassionati del genere. Con iniziative di questo tipo, non mancheranno i sempre-presenti cultori di quest’arte, che presenzieranno al festival a prezzi decisamente favorevoli.

Nella tre giorni sono attesi artisti da ogni parte del mondo: Francia, Svizzera, Germania, Tel Aviv, America, Finlandia, Italia, tutte in gara per vincere l’ambito premio romano che eleggerà la quinta Papessa del Burlesque. Indiscrezioni dalla “rete burlesque”, vedono molto vicina al festival capitolino, anche l’esplosiva Medianoche, ultima eletta Miss Exotic World, ovvero il più alto riconoscimento nel settore delle nuove dive del XXI secolo.

Per informazioni e preotazioni alla 5° edizione del Caput mundi international burlesque è attiva la pagina Facebook ufficiale

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: