Show cooking, 23 e 24 settembre ai Castelli

Show cooking, artisti di strada e i migliori prodotti locali. Frascati in festa con la Fiera dei Sapori. Il 23 e 24 settembre torna l’appuntamento con l’enogastronomia dei Castelli Romani, tra gusto, divertimento e arte.

Artisti di strada per le vie della città, stand con i migliori prodotti dell’enogastronomia locale e chef esperti che si dilettano in show cooking per la preparazione di piatti della cucina tradizionale. Il 23 e 24 settembre 2017 Frascati si prepara ad accogliere la grande festa della Fiera dei Sapori, l’appuntamento con l’enogastronomia dei Castelli Romani, organizzato da CastelliExperience, in collaborazione con Comune di Frascati e Magnolia Eventi, che per il secondo anno animerà il centro storico del comune castellano.

Dalle ore 11 alle 23, Piazza San Pietro e tutta la Passeggiata di Viale Vittorio Veneto saranno invasi da stand con menù da leccarsi i baffi, dalla pasta, ai secondi, ma anche pinsa e norcineria. Gli stand saranno organizzati in otto ambienti tematici segnalati da colori e grafiche specifiche: primi piatti, secondi piatti, pinsa, dolci, birra, vino, norcineria, fritti e mercato. A far venire ulteriormente l’acquolina ai visitatori, ci penseranno gli chef di alcuni noti ristoranti della zona, che organizzeranno dei gustosissimi show cooking per mostrare come si preparano alcuni piatti della cucina tipica, ma anche per farli assaggiare ai presenti!

Ad aprire le danze sarà lo chef Paolo Cacciani, del Ristorante Cacciani di frascati

sabato 23 alle 11:30 cucinerà la classica cacio e pepe, tra i piatti più noti della cucina romana e castellana; alle 13:30 si prosegue con la pasta e lenticchie dello chef Massimo Grossi della Comunità degli Osti di Frascati, un piatto della tradizionale cucina povera, ma ricchissimo di gusto; ultimo appuntamento della giornata, sarà con l’estro creativo dello chef Alain Rosica del ristorante Belvedere, che proporrà pietanze della cucina territoriale con note creative.

Gli show cooking proseguiranno anche nella giornata di domenica 24 a partire dalle 12 con la squisita zuppa di maltagliati con funghi galletti preparata dallo chef Marco Lilli dell’Osteria Amedeo, un piatto unico perfetto per festeggiare l’arrivo dell’autunno; subito dopo, alle 13, lo chef Mirko Nava della Locanda del Mascherino proporrà un tris di risotti profumati; infine, l’ultimo appuntamento sarà alle ore 14 con lo chef Daniele Pagano della Cantina Aimone che proporrà la regina della cucina romana, la carbonara, ma arricchita con il tartufo, in una strepitosa rivisitazione del grande classico.

La Fiera dei Sapori sarà anche divertimento ed intrattenimento

con artisti di strada che per l’intera durata della manifestazione si cimenteranno in giochi ed esibizioni, ma anche un un’occasione per godere delle bellezze artistiche locali: in occasione della Fiera, il Museo delle Scuderie resterà aperto dalle 10 alle 19 al prezzo speciale di 1 € a persona, inoltre, gli organizzatori propongono anche a due visite guidate alle Scuderie Aldobrandini, a Villa Torlonia e al terrazzamento della Villa Romana al prezzo di 2,50 €, programmate per le ore 16 di sabato e le 16 di domenica.

“Alla Fiera dei Sapori è possibile assaporare il vero gusto del territorio dei Castelli Romani, con un’ampia selezione dei prodotti migliori cucinati secondo la tradizione. – Ha commentato Tiziana Micheli, Product Manager di CastelliExperience. – Per questa seconda edizione proporremo dei menù con una possibilità di scelta ancora più ampia, senza rinunciare all’alta qualità dei prodotti e delle materie prime.”.

“Il vino Frascati per secoli è stato un attrattore turistico d’eccellenza, che ha trasformato la nostra città in una meta prediletta anche per gli appassionati di gastronomia. – Ha dichiarato il Sindaco Roberto Mastrosanti. – Oggi, grazie all’attenzione dei media, il grande pubblico sta riscoprendo la filiera agroalimentare ed enogastronomia e soprattutto i prodotti tipici locali. I Castelli Romani da questo punto di vista vantano una lunga tradizione e non hanno nulla da invidiare ad altre aree d’Italia. Con questa manifestazione, promossa e organizzata da CastelliExperience, che ringrazio, i visitatori avranno modo di gustare le eccellenze dei nostri territori.”.

L’ingresso alla Fiera dei Sapori è gratuito, e permette di accedere a tutti gli spazi dell’evento, nonché assistere alle attività promosse.

Per ulteriori informazioni e per conoscere tutti i dettagli di Fiera dei Sapori, consulta il sito ufficiale.

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: