Stefano Fassina “sospensione sgomberi e avvio confronto”

Patrimonio capitolino, Fassina “Importante mozione dell’Assemblea Capitolina su sospensione sgomberi e avvio confronto”.

Sulla gestione del patrimonio capitolino in concessione, regolato da ultimo dalla delibera 140, si è fatto oggi un passo in avanti. Dopo la bella assemblea di “Romadecide” e  grazie anche alla nostra iniziativa il Consiglio Comunale ha fissato impegni chiari per la Giunta Raggi. L’Assemblea Capitolina ha votato all’unanimità una mozione per la sospensione degli sgomberi generalizzati, per analizzare le singole posizioni e verificare i requisiti dei soggetti interessati.

In questi mesi decine di associazioni e realtà autorganizzate che da tempo a Roma producono solidarietà, cultura, welfare spesso anche in sostituzione di servizi dovuti dalle istituzioni nazionali e territoriali, sono state costrette a interrompere le loro attività o portarle avanti in condizioni di incertezza e precarietà. Ora, la Giunta deve iniziare al più presto un percorso di ascolto delle realtà coinvolte e dei cittadini per scrivere una delibera che sostituisca la 140/2015 e un regolamento coerente, innanzitutto a tutela delle positive le esperienze in corso.

È evidente che per raggiungere l’obiettivo va affrontato il soffocante nodo del debito capitolino e la zavorra della spesa per interessi. È condizione necessaria per correggere  la cosiddetta “valorizzazione” del patrimonio del Comune di Roma, ossia la sua alienazione e gestione for profit, e affermarne il fine sociale.

Così in una nota Stefano Fassina, consigliere di Sinistra per Roma.

[Immagine repertorio]

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: