Emergenza rifiuti Prenestino. Assotutela “nessun piano Raggi”

Emergenza rifiuti al Prenestino. Nessuna risposta concreta dal Campidoglio nei quartieri romani. Manca un piano generale.

Raccolta rifiuti: è flop anche con la nuova gestione dell’assessorato. Da un nostro monitoraggio nei quartieri periferici, e dalle segnalazioni ricevute dai cittadini, possiamo a ragione sostenere che continua il grande fallimento della differenziata e del traguardo vicino ai rifiuti zero, tanto decantato dai grillini”.

Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che afferma

“In questi giorni vari sopralluoghi al quartiere Prenestino ci hanno lasciato sconcertati. Nelle strade tra via di Grottaminarda e dintorni, abbiamo rilevato l’abbandono totale da parte di Ama. Cosa sta succedendo? Perché nessuno si muove? I cassonetti sono stracolmi e maleodoranti, così dicasi per i marciapiedi ormai invasi da ogni tipo di materiale. Finora si è andati avanti con approssimazione – insiste Maritato – ma l’impellente problema dei rifiuti ha bisogno di soluzioni razionali, condivise e praticabili. Sono anni che si va avanti a colpi di provvedimenti emergenziali, è il momento di dire basta.

Non vorremmo che si arrivi, almeno nell’immaginario collettivo, a rimpiangere la triste era dei monopolisti e delle grandi discariche, che nulla hanno portato alla nostra città se non un lungo periodo di connivenze e presunta corruzione”, chiosa Maritato.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: