La prima cabina per fototessere priva di barriere architettoniche

La prima cabina per fototessere priva di barriere architettoniche d’Italia è realtà al Centro Commerciale I Granai di Roma.

Le barriere architettoniche impediscono anche quelle semplici attività che noi diamo ogni giorno per scontate. Chi ha provato a fare una fototessera entrando nella cabina con la sedia a rotelle?

Al Centro Commerciale I Granai di Roma, gestito e ri-commercializzato da Larry Smith Italia, grazie alla partnership con DEDEM Automatica è stata recentemente allestita la prima cabina d’Italia per fototessere usufruibile al 100% anche dalle persone diversamente abili.

L’innovativa macchina, che è stata progettata e costruita interamente da DEDEM, mette a disposizione dei clienti tutta la classica gamma di servizi fototessera, rendendo l’accesso e l’utilizzo semplice ed intuitivo anche a quei clienti de I GRANAI con difficoltà motorie.

Barriere architettonicheChristian Recalcati

“Spesso si tende ad associare il concetto di innovazione esclusivamente al contesto tecnologico, mentre a nostro avviso innovare significa anche porre attenzione, come in questo caso ha fatto Larry Smith Italia, anche a servizi carenti o migliorabili, in nome dell’innovazione “civile””, dichiara Christian Recalcati, Managing Director di Larry Smith Italia. 

Il posizionamento della cabina, ubicata in luogo facilmente accessibile, fa parte di una serie di interventi mirati a rinnovare la Galleria de I GRANAI come per esempio l’attività di relamping e il rifacimento completo della segnaletica interna del Centro.

Riccardo Rizzi

“Siamo davvero orgogliosi di offrire questo innovativo servizio dedicato a chi ha disabilità motorie”, commenta il Presidente di Dedem Automatica Srl Riccardo Rizzi. “L’impegno di Dedem va costantemente nella direzione di essere il più vicino possibile alle esigenze dei nostri utenti, qualsiasi esse siano, e in quest’ottica, gli ingegneri del nostro team, hanno pensato a questa cabina fotografica. Con spessore del pavimento minimo, panca richiudibile e un innovativo sistema di regolazione automatica della telecamera, che avverte l’altezza dell’utente e si regola di conseguenza, la cabina è perfettamente utilizzabile anche da parte di chi ha disabilità motorie e si sposta in carrozzina. Un abbattimento delle barriere architettoniche che rappresenta una grande soddisfazione per la nostra azienda”.

Larry Smith

Il team di Larry Smith Italia è composto da 90 professionisti con esperienza e forte specializzazione nel settore del retail immobiliare.

Fondata nel 1984, Larry Smith si occupa, nel mercato Italiano ed internazionale, di ricerche di mercato, concept, piani di merchandising, commercializzazione, gestione, valutazione e servizi di advisory nell’acquisizione/vendita di asset immobiliari. Larry Smith Italia attualmente gestisce e ri-commercializza 20 centri commerciali e commercializza 14 nuovi progetti. Attualmente le società del gruppo sono: Larry Smith Italia a Milano; Larry Smith International a Mosca e Larry Smith Asia a Hong Kong e Shanghai.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: