Protezione, dalla tintarella alla casa per un’estate perfetta

Il solo modo di godersi veramente le vacanze é partire avendo la certezza che la nostra casa é al sicuro, finalmente é arrivata Sicuritalia Protezione 24.

Partiamo per le vacanze pensando a tutte le protezioni per una tintarella perfetta, crema per esposizione, protezione solare dalla 30 a scalare, dopo sole e anche balsamo labbra! Tutto pronto per un viaggio strepitoso e giornate da sogno che possono facilmente infrangersi se non si é data abbastanza attenzione anche alla protezione della nostra casa!

I numeri dei furti

Il rapporto CENSIS del 2015 rende noto un dato spaventoso, negli ultimi dieci anni i furti in casa sono più che raddoppiati, passando dai 110.887 denunciati nel 2004 ai 251.422 del 2013, l’aumento é pari al 126,7%. Solo nell’ultimo anno l’incremento è stato del 5,9% e sappiamo che la maggiore vulnerabilità é il periodo estivo quando le abitazioni sono vuote per lunghi periodi.

Arriva Sicuritalia Protezione 24

In moltissimi Paesi del mondo, dagli Stati Uniti alla Francia, all’Inghilterra come pure la Grecia, il Portogallo, il Sud America, si è affermato un sistema di protezione che dialoga costantemente con la Centrale Operativa per fornire una protezione costante delle nostre abitazioni. Nel nostro Paese é Sicuritalia con Proiezione 24 che pensa al controllo delle nostre case. Non solo telecamere e collegamenti alla Centrale Operativa ed ai soccorsi, ma anche un sistema di registrazione in notturna, collegamento wireless, una app per il totale controllo e un sistema di batterie altamente sofisticato che assicura la protezione anche in caso di sospensione dell’energia elettrica.

Rilassati e protetti

Con l’applicazione possiamo vedere le immagini della nostra abitazioni anche dalla spiaggia e gestire il nostro sistema di sicurezza in piena autonomia. Con Sicuritalia Protezione 24 possiamo ricevere un pacchetto completo per tutte le nostre esigenze e partire per le meritate vacanze senza il terrore che il CENSIS debba tenere conto anche di noi!


Sostieni SenzaBarcode con una donazione!
La nostra associazione, il sito e la webradio sono totalmente autofinanziati.
Scegli il progetto che preferisci e diventa SenzaBarcode

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: