Maritato su Marchini “lontano dai partiti, ma dagli appalti”?

Dichiarazioni del candidato sindaco di Roma Michel Emi Maritato ed il legale di AssoTutela, l’avvocato Antonio Petrongolo sul candidato sindaco Alfio Marchini.

“Come risulta da alcune testate online sembrerebbe che il candidato sindaco di Roma Alfio Marchini sia correlato professionalmente ad una filiera di numerose società, con annessi progetti immobiliari a Roma, all’interno della quale il Dott. Marchini continuerebbe a gravitare e di cui non viene fatta invece menzione nel contesto delle maggiori testate nazionali. Nei confronti di ignoti per la violazione dei reati previsti e puniti dal codice penale per omissione di atti d’ufficio, abuso di atti di ufficio, aggiotaggio, peculato o per quelli che saranno ravvisati dall’ Autorità Giudiziaria per i fatti sopra esternati e afferenti alla attività propria dell’ente in questione.

Ad oggi, come da verifiche sopra effettuate e citate visure alla mano, l’imprenditore risulterebbe titolare del 90% della Lujan, di fatto una holding di partecipazioni, di cui avrebbe ceduto tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 la propria quota nella Lujan a una cordata di investitori americani e italiani di cui nulla risulta dai documenti ufficiali; tale operazione non è stata divulgata in quanto per una Spa non esistono in tal senso obblighi di comunicazione, ma il non comunicarla adesso di fatto altererebbe la bontà e la genuinità nonché quel principio di opportunità e trasparenza consona per un candidato Sindaco di Roma. Inoltre attraverso la Lujan sembrerebbero passare partecipazioni in diverse società atteso che la holding, per esempio, ancora oggi ha il 16,50% di Methorios, ovvero la banca d’affari romana di cui come primo azionista figura essere la società maltese Futura Funds Sicav, questa a sua volta facente capo a un fondo lussemburghese che si chiama Optimum Asset Management.

La Methorios, a sua volta, detiene ancora oggi il 21,67% della Astrim, società di facility management che in passato ha ottenuto importanti commesse pubbliche, in particolare dalla Consip (centrale acquisti del Tesoro). Ad oggi, inoltre il Dott. Marchini ancora riveste la carica di presidente di Astrim, nei cui archivi il bilancio più recente depositato risale al 2013 con ricavi per 58,1 milioni e perdite per 8,6, con debiti totali per 136 milioni. In tal proposito procederemo con una denunzia querela nei confronti di ignoti per la violazione dei reati previsti e puniti dal codice penale per omissione di atti d’ufficio, abuso di atti di ufficio, aggiotaggio, peculato o per quelli che saranno ravvisati dall’ Autorità Giudiziaria per i fatti sopra esternati e afferenti alla attività propria dell’ente in questione.”

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: