Emergenza abitativa, querela per commissario Tronca

Emergenza abitativa e casa popolari, da AssoTutela arriva la querela al Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca. “Ci sono persone in lista che non sono in emergenza e neanche hanno fatto domanda” Michel Emi Maritato, candidato sindaco

“L’ emergenza abitativa a Roma fa paura e nessuno si occupa di tale piaga se non per favorire i soliti noti e abbandonare come topi gli occupanti in difficoltà con famiglie, disabili, ed animali da compagnia al seguito senza calcolare i drammi famigliari e le disabilita’ di ognuno di loro. Scorrendo l’elenco del comune di Roma posto sul sito istituzionale troviamo delle case sequestrate, ci sono edifici di 100 mq dati in emergenza abitativa altri di 36 al centro storico rimasti appesi nel limbo. Mi chiedo” dichiara il Candidato Sindaco di Roma Michel Emi Maritato “se stanno mandando via dall’ emergenza abitativa come mai appartamenti sono ancora in consegna e non vengono mai affidati da più di un anno, agli uscenti dei residence, ma vengono affidati ai partiti politici? Come mai la cooperativa giugno 29 continua a lavorare e gestire appartamenti non facendo manutenzione di appartamenti chiusi? Come mai nell’elenco delle case in emergenza abitativa mancano tanti immobili come pure nell’elenco delle persone,che hanno fatto domanda alle case popolari?

Ci sono persone in lista che non sono in emergenza e neanche hanno fatto domanda come per esempio fabbricato a terme di traiano dato ad un ambasciata a 51 euro mensili, oppure TIPOLOGIA FABBRICATO VIA VENTI SETTEMBRE, 71 AMBASCIATA DI FRANCIA AMBASCIATE € 4.307,16 od anche il nr.1089275 FABBRICATO VIA DELLE TERME DI TRAIANO, 13 REPUBBLICA ARABA D’EGITTO AMBASCIATE € 51,65 infine il nr.1002211 LOCALE VIA VENTI SETTEMBRE, 2 AMBASCIATA BRITANNICA AMBASCIATE € 402,84.Uno scempio e,non vorremmo che il commissario Tronca stia avallando senza sapere il lavoro distratto della dirigenza del dr. Barletta,iniziato dall’ex sindaco Marino,a scanso di ogni equivoco e pensiero consegno alla procura di Roma questo fardello che accenderà’ i riflettori. Mi auguro che queste informazioni prese dal sito istituzinale siano frutto del ritardo o del mancato aggiornamento del sito del Comune di Roma, che ci hanno portato ad un grande fraintendimento.

Cosi in una nota congiunta il candidato sindaco di Roma Michel Emi Maritato ed i candidati consiglieri della medesima lista Assotutela l’avv. Daniela Di Porto e Lucina Pennarossa.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: