Asl Rm E, “Direttore sta bandendo gare a suo piacimento?”

Asl Rm E chi ingrassa? AssoTutela “sembrerebbe che il direttore Panella sia inspiegabilmente aderente all’attività del Dg della Asl Rm E”

AssoTutela rende noto

“Da quanto ci risulta sembrerebbe che il direttore generale della Asl Rm E stia bandendo gare a suo piacimento senza passare in alcun modo per la centrale unica degli acquisti, comportamento già nota per quanto concerne la Gara CUP del Lazio, arrecando forte danno ai dipendenti in essere e che già a suo tempo denunciammo a più riprese. La situazione attuale è ancor più grave poiché sembrerebbe che il direttore Panella sia inspiegabilmente aderente all’attività del Dg della Asl Rm E, tanto da non prendere provvedimenti a riguardo.

Tutto ciò non può passare inosservato e quindi a breve, tramite i nostri legali provvederemo a presentare una denuncia alla Corte dei Conti e alla Procura della Repubblica di Roma nei confronti del direttore Panella e del direttore Tanese per i fatti sopra elencati oltre che per la gara indetta per la gestione e manutenzione di apparecchiature biomediche del valore di 12 milioni e mezzo di euro (come riportato dalla foto), tanto caldeggiata dal direttore sanitario della Asl Rm E. Reati che addirittura potrebbero trovare ipotetica qualificazione giuridca in quelli di: truffa, danno erariale e associazione a delinquere“.

Lo dichiarano in una nota congiunta il neo candidato sindaco di Roma Michel Emi Maritato e gli avvocati dell’associazione Antonio Petrongolo e Daniela Di Porto.

Documento originale: Indizione di gara a procedura aperta

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: