Unioni civili, Andrea Volpi “seguire realmente propria coscienza”

Sulle unioni civili, una dichiarazione di Andrea Volpi Capogruppo di Forza Italia nel Consiglio della Città Metropolitana di Roma Capitale.

“Sono stupito della rapidità con cui Forza Italia ufficializzi, corregga e smentisca le proprie posizioni sul DDL Cirinnà e lo sono ancor di più quando queste posizioni trovano all’interno del nostro partito e del nostro movimento giovanile sponde destabilizzanti per l’identità e per la storia del Partito stesso.

Solo pochi giorni fa Forza Italia aveva comunicato senza se e senza ma la sua contrarietà al DDL Cirinnà e oggi si apre non solo alle unioni civili ma persino alle adozioni.

Siamo all’assurdo. Spiace dover ricordare che nella carta dei valori di Forza Italia, esattamente a pagina 15, si legge testualmente “Proponiamo una società basata sul valori liberali e cristiani, sulla famiglia naturale fondata dal matrimonio, formata dall’unione di un uomo e una donna, nella quale far crescere ed educare i figli”.

Mi auguro che la libertà di coscienza che tanto viene decantata all’interno di Forza Italia non si trasformi in una caccia alle streghe per quelli che scelgono di seguire realmente la propria coscienza e di restare coerenti con le proprie posizioni, gridando a gran voce il proprio dissenso” lo dichiara Andrea Volpi Capogruppo di Forza Italia nel Consiglio della Città Metropolitana di Roma Capitale.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: