Cronaca

ANAC da Santori riceve segnalazione su Cotral e Aremol

Fabrizio Santori “sospetti su Cotral e Aremol, altra segnalazione ad Anac”. Pronto l’esposto per mancato rispetto del D.lgs 33/2013, attendiamo sanzioni.

“Abbiamo motivi più che fondati per ritenere che Cotral Spa e l’agenzia Aremol debbano essere vagliate dall’authority anticorruzione, perché entrambe violerebbero i principi di pubblicità e trasparenza, con grave pericolo per il buon andamento dell’amministrazione. Infatti, la prima non rispetterebbe puntualmente l’articolazione della sezione e quindi dei relativi atti, così come disposto dalla normativa, nel sito internet della seconda, invece, dopo 2 anni dall’entrata in vigore della norma campeggia la frase “contenuto in fase di aggiornamento e pubblicazione” quasi a voler sanare ogni vizio di trasparenza”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

Abbiamo inoltrato un esposto All’ANAC, proseguendo la nostra attività di controllo e di segnalazione delle realtà sospette. Non è un bene che l’authority anticorruzione continui a sostituirsi ai poteri di controllo e vigilanza dell’Amministrazione regionale, completamente inefficienti. Dopo l’esposto che ha portato all’apertura del procedimento sull’IPAB Pio Sodalizio dei Fornai, andiamo avanti per smascherare il duo Zingaretti – Leodori, bravi solo per annunci e giornate auto celebrative sulla trasparenza e l’anti corruzione” conclude Santori.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!