Istraelitico, Gabrielli scongiura revoca accreditamento

Dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma. Istraelitico “grazie a Prefetto Gabrielli scongiurata revoca accreditamento”

“Dal colloquio avuto con il prefetto di Roma, si è riusciti a trovare una strada da intraprendere per trovare una soluzione in merito alle problematiche dell’ospedale israelitico. Infatti la Regione, a seguito delle note vicende giudiziarie, aveva deciso di revocare l’accreditamento nei confronti della struttura, con la relativa conseguenza di mandare in tilt il sistema sanitario regionale, generando delle serie criticità, non solo per le oltre 84.000 prestazioni sanitarie già prenotate ma anche per gli 800 dipendenti della struttura sanitaria.

Grazie all’impegno del Prefetto, che ha dimostrato grande senso delle istituzioni, si è riusciti ad inserire nella legge “salva regioni” un provvedimento che consentirà alla Prefettura, d’intesa con il Ministro alla Salute, di nominare un Commissario anche nelle strutture private accreditate con il servizio sanitario regionale che hanno subito provvedimenti da parte della magistratura. In questo modo, si riuscirà a garantire l’erogazione delle prestazioni sanitarie e la tutela e la salvaguardia dei livelli occupazionali. Nel contempo ci auguriamo che la magistratura possa fare il suo decorso prima possibile in merito ai presunti illeciti emersi, in modo tale che si possa chiudere definitivamente questa pagina. Allo stesso tempo, ci rammarichiamo perchè per l’ennesima volta sono stati altri organi dello stato ad affrontare le problematiche della nostra regione.

Auspichiamo che l’iniziativa di Gabrielli possa essere da stimolo per il Governatore Zingaretti anche per quanto riguarda le altre situazioni spinose della sanità regionale, come le moltissime strutture della sanità privata accreditata, che si sono viste ridurre ad anno in corso il budget per il 2015 di oltre 42 mln di euro, senza che il Presidente battesse ciglio.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: