Diarchia, realtà politica

Fabrizio Santori: “Diarchia è realtà politica. Non c’è bisogno di candidarsi, Gabrielli è già sindaco di Roma”

Riceviamo e pubblichiamo

“Sebbene la diarchia non esista sotto il profilo giuridico, politicamente è una realtà romana ed il ruolo assunto dal prefetto è espressione della debolezza della democrazia e del dominio del governo nazionale sulla città di Roma. Il prefetto Gabrielli non c’è bisogno che si candidi, è già sindaco di Roma, ma anziché essere eletto dal popolo è stato nominato dal governo nazionale per servire il volere di Renzi e Alfano e tenere sotto ricatto Marino, ormai esautorato. E’ bene dire anche questo per la serenità delle Istituzioni, il rispetto dei cittadini e della città” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

“Apprezzo l’onestà e anche il fare diplomatico del prefetto Gabrielli, ma occorre talvolta tradurre ai cittadini il burocratese che ammanta certe dichiarazioni. Un comune sano è dotato di un consiglio rappresentativo, una giunta fiduciaria e un sindaco forte della sua autonomia. Roma non ha nulla di tutto ciò e ormai anche la Capitale, come il governo nazionale, vive sui ribaltoni e su manovre di palazzo che umiliano la democrazia” conclude Santori.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: