Best & Blues Power al TrentinoInJazz

Stasera  al TrentinoInJazz 2015 Best & Blues Power: il focoso rock-blues in alta quota a Moena con il trio guidato dall’asso Maurizio Bestetti insieme a Michael Lösch e Enrico Tommasini. Martedì 4 e mercoledì 5 Banda Cinèl in Val di Fassa

Rock-blues in alta quota! Venerdì 31 luglio 2015 nuovo concerto del Panorama Music Festival, sezione del TrentinoInJazz che si svolge nei luoghi più incantevoli della Val di Fassa. Stavolta tocca al trio Best & Blues Power, nel primo pomeriggio all’Alpe Lusia. Autentico mito del blues, il chitarrista milanese Maurizio Bestetti è attivo dal 1964: con Cooper Terry, la Blue Phantom Band e Aida Cooper ha contribuito a scrivere la storia del blues italiano, ha poi militato con la Tre Castelli Blues Band e in tempi più recenti ha dato vita al trio Best & Blues Power, insieme a due assi di estrazione jazz come l’organista Michael Löesch e il batterista Enrico Tommasini. Bestetti ha al suo attivo numerose collaborazioni con Louisiana Red, Chicago Bob Nelson, John Tropea, Rusty Cloud, Lincoln Beau Beauchamps, Bob Margolin e numerosi componenti dei celeberrimi Blues Brothers.

Anche per l’edizione 2015 TrentinoInJazz rilancia la sua originale fisionomia di network: il festival nasce infatti come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento ma oggi più che mai mostra unitarietà organizzativa e omogeneità artistica. Dal 24 giugno ai primi di settembre Panorama Music Festival anima il palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, con concerti in alta quota. Coinvolto per la prima volta anche il MART di Rovereto, con appuntamenti unici nel loro genere tra musica e cultura contemporanea. Immancabile il Valsugana Jazz Tour, che riserva grande attenzione alle colonne del jazz internazionale e ai frizzanti Aperitivi Jazz. Presenti anche la Valli del Noce, all’insegna del jazz di frontiera quest’anno tutto italiano, con una dedica speciale a Miles Davis. Quattro concerti di lusso per il Lagarina Jazz, diretto dal giornalista Giuseppe Segala, con artisti di risonanza mondiale. La fase finale si svolge in autunno a Trento e Rovereto: Sonata Islands – diretta da Emilio Galante – dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta.

Clelia Tesone

E m'abbandono all'adorabile corso: leggere, vivere dove conducono le parole. La loro apparizione è scritta; le loro sonorità concertate. Il loro agitarsi si compone, seguendo un'anteriore meditazione, ed esse si precipiteranno in magnifici gruppi o pure, nella risonanza. Una delle più belle citazioni di Paul Valery per molti, come me, che crescono tramite una pagina, che sia letta, scritta o studiata.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: