Allo Zoo di Napoli è arrivato Simba il maschio alfa

Il leone Simba ha due anni arriva dallo zoo Pairi Daiza in Belgio ed è in ottima salute allo Zoo di Napoli, Via John Fitzgerald Kennedy, 76, aperto tutti i giorni dalle ore 9 al tramonto

Riceviamo e pubblichiamo

Il leone Simba è arrivato allo Zoo di Napoli da pochi giorni, ha due anni e proveniente dallo Zoo Pairi Daiza in Belgio, grazie al programma d’interscambio tra zoo e bioparchi appartenenti all’EAZA (associazione che riunisce tutte le più prestigiose strutture zoologiche europee). E’ un bellissimo esemplare giovane, nato il 14/03/2013 ed in ottima salute. I veterinari e i Keepers stanno gradualmente inserendo il nuovo esemplare nel gruppo di leonesse del parco, Tonia e Lory e le più giovani Gloria e Wanda, ed è possibile osservarlo in isolamento, in una parte della imponente struttura al centro dello zoo.

simba 1Il leone Africano é uno tra gli animali più amati allo Zoo di Napoli, simbolo di forza ed eleganza. E’ il più grande dei felini dopo la tigre, superando in alcuni casi anche i 250 kg. In cattività può raggiungere anche l’età di 20 anni, come è accaduto per il leone Charlie dello zoo di Napoli, morto recentemente. A differenza di quanto si crede i leoni, seppure specie ben rappresentata negli zoo, sono considerati animali in via d’estinzione e sono tutelati per motivi di conservazione.

 Il declino dei leoni nel loro ambiente naturale è dato dalla distruzione del loro habitat, i conflitti con l’uomo e bracconaggio. In natura un leone sopravvive da dieci a quindici anni. I maschi in particolare, non superano spesso i dieci anni d’età. Generalmente abitano la savana e le praterie, ma possono adattarsi ad aree cespugliose e foreste. I leoni sono gli unici felini sociali animali. Un branco è formato generalmente da un maschio alfa, un gruppo di femmine, imparentate tra loro, e la loro prole. I cuccioli maschi, restano all’interno del branco sino a quando, raggiunta la maturità sessuale, vengono scacciati da parte del maschio alfa.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: