Pomezia Progetti e servizi sociali. Una rete tra le associazioni

Si terrà oggi venerdì un incontro presso i Servizi Sociali del Comune di Pomezia con le associazioni a cui sono state affidate le realizzazioni di progetti sociali promossi dall’Amministrazione.

Riceviamo e pubblichiamo

L’incontro vuole essere di avvio per una rete tra le strutture comunali che si occupano dei servizi alla persona e le associazioni che svolgono volontariato nel territorio con progetti e sportelli di ascolto promossi dall’Ente.

“Abbiamo promosso fin da subito l’avvio di progetti sociali dedicati alla cittadinanza intera, con uno sguardo particolare alle pari opportunità, all’immigrazione, alle genitorialità complesse e alle politiche giovanili – spiega la vice Sindaco Elisabetta Serra – Con le delibere di dicembre scorso abbiamo impegnato oltre 2.400.000 euro di fondi comunali per i servizi sociali, con progetti rivolti a diversi soggetti che vivono il nostro territorio. Creare una rete tra le realtà coinvolte è il passo successivo affinché si avvia una collaborazione virtuosa tra il Comune e le associazioni di riferimento per condividere le progettualità e affrontare insieme le esigenze e le necessità della cittadinanza”.

L’incontro previsto per oggi coinvolge infatti i Servizi Sociali e il Pronto Intervento Sociale (PIS) dell’Ente, la Misericordia e le associazioni che gestiscono i progetti sociali: lo Sportello Donne, lo Sportello Immigrazione, la Banca del Tempo e le Genitorialità Complesse.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: