V° edizione di Essere Cuoco 2015

Al via la V° edizione di Essere Cuoco 2015, giovedì 4 giugno dalle ore 09.00 alle 20.00, presso il CFP Alberghiero di Castel Fusano, Via Bernardino da Monticastro, 3 Lido di Ostia (Roma).

Riceviamo e pubblichiamo

Una giornata di festa, gare, laboratori ed iniziative legati alla cucina, alla sapienza del cuoco, alle eccellenze del nostro territorio e alla scoperta del gusto vero delle cose. Organizzata dall’Associazione Cuochi di Roma F.I.C., dal Progetto CHEFUTURO e dal CFP Alberghiero di Castel Fusano, questa giornata vedrà la partecipazione delle scuole alberghiere della provincia di Roma che si affronteranno, nella mattinata, in una gara di cucina “mistery box” valevole per il   V° Challenge Cucina a Kilometrozero.

Contemporaneamente per gli allievi presenti la possibilità di partecipare a laboratori di grande interesse: una sperimentazione di cottura con forno solare, un laboratorio per imparare a conoscere e riconoscere l’olio, e un laboratorio di intaglio artistico con campioni di livello europeo. Dalle 16 l’apertura al pubblico degli stand di presentazione dei prodotti e servizi “Eccellenze dal Territorio”, per scoprire prodotti e sapori, dalla Tuscia fino al sud del Lazio, con laboratori del gusto e una successione serrata di eventi: l’apertura della mostra: Arte a kilometrozero, lo Speakers’ Corner: una serie di brevi interventi dal mondo dei cuochi, dei produttori e dei tecnici per scoprire insieme eccellenze, l’inaugurazione di un’opera tematica permanente in mosaico e ceramica
, e naturalmente una serie di degustazioni guidate, la sfilata “Young Chef & Maître

Non mancherà, fino alle 20 il tempo per quattro chiacchiere con il mondo dei cuochi, per un drink e per ascoltare un po’ di musica.

Informazioni e programma ufficiale.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: