La Tavernetta 48, dove il cibo è qualcosa in più

La Tavernetta 48 si trova in via Degli Spagnoli, al civico 48 appunto, nel cuore di Roma, a due passi dal Pantheon e dai palazzi del potere.

Non è raro incontrare politici, imprenditori e professionisti famosi tra i tavoli de La Tavernetta 48, a pranzo quando i piatti ed il prezzo fanno concorrenza ai più rinomati luoghi di ritrovo della élite romana, ma anche a cena dove l’ambiente, raccolto e discreto, fa da perfetto sfondo ad un incontro d’affari, un’occasione conviviale o ad una serata romantica.

Gli ingredienti ci sono tutti. Il luogo suggestivo, un vicolo della vecchia Roma che di sera e nel fine settimana riesce ad essere a pochi metri dagli itinerari più turistici e allo stesso tempo riservato ed accogliente. La cucina di alto livello promette molto e non delude, offerta molto valida sia di piatti tradizionali romani che di sapori mediterranei con diverse specialità sia di carne che di pesce, il tutto accompagnato da una cantina italiana ben fornita. Il servizio impeccabile, pronto e per nulla invadente, perfetto per il ruolo che svolge La Tavernetta 48 nel panorama culinario della Capitale. Prezzi decisamente molto contenuti, soprattutto a pranzo per una clientela fidelizzata, ma anche a cena il rapporto qualità-prezzo è eccellente.

La sorpresa finale non manca, il rinomato Tortino al cioccolato è un apprezzatissimo e conosciutissimo dessert dal cuore di cioccolato morbido che non può mancare a fine pasto. La Tavernetta 48 offre alla propria clientela tavoli all’esterno che, soprattutto d’estate, sono molto apprezzati: lontani dal caos consentono di mangiare all’aperto godendosi un angolo tra i più belli di Roma.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: