Convegno SULPL Nazionale, formazione e informazione

A Riccione per il convegno del SULPL nazionale, da Torino a Napoli passando per Roma. Confronto, formazione e informazione per la Polizia Locale e Municipale italiana.

SenzaBarcode sta partecipando al convegno organizzato presso l‘hotel Mediterraneo di Riccione dal SULPL nazionale, una tre giorni dedicata agli Agenti che gratuitamente, possono usufruire di veri corsi d’aggiornamento approfonditi e puntuali, svolti da personale altamente qualificato e che conosce profondamente la realtà della Polizia Locale e Municipale.

Rappresentanti piemontesi e campani, laziali e emiliani e di quasi tutte le parti d’Italia si sono incontrati qui, come ogni anno grazie al SULPL nazionale, naturalmente abbiamo sfruttato questa possibilità per paragonare la nostra realtà romana con le altre e ne esce un quadro egualmente desolante e confortante.

La desolazione è dovuta agli stessi problemi che si seguono fotocopia: mancanza di personale, problemi contrattuali, organizzativi e scarse possibilità da parte delle varie Amministrazioni di provvedere – o saperlo fare – alla soddisfazione delle molte esigenze. Confortante per molti motivi in effetti, innanzitutto perché anche grazie al SULPL Nazionale, i vari Corpi possono sfruttare questi corsi di formazione e aggiornamento – totalmente gratuiti – per accumulare quel monte ore che sarebbero obbligatorie. Egualmente è il singolo agente che può richiedere di partecipare ai corsi e molti dei presenti stanno sfruttando le proprie ferie per questa occasione. Ed in questo sta pure uno dei tanti motivi di orgoglio che ogni cittadino dovrebbe provare, i nostri “Poliziotti di quartiere”, coloro che vessati e spesso umiliati dalle Amministrazioni, messi in condizioni di lavorare e provvedere alla nostra sicurezza nel modo “peggiore possibile” spendono e impiegano il loro tempo libero per formarsi, per aggiornarsi e tutelare meglio noi e loro stessi.

L’alta adesione e attenzione che si incontra in ogni “aula”, nonché i “docenti” che registrano altissimo coinvolgimento, danno la percezione dell’interesse da parte dei singoli, persone che rispettano la loro divisa e amano il loro lavoro, chiedono di poterlo fare al meglio; il SULPL nazionale sta dando loro gli strumenti per farlo nel modo migliore possibile..

Abbiamo intervistato i due segretari nazionali Claudio Mascella e Mario Assirelli che perfettamente spiegano l’importanza di questo momento di confronto. Ai nostri microfoni anche l’ufficiale Domenico Giannetta della provincia di Avellino e l’ufficiale Antonio Parisi da Caserta che ci hanno parlato delle loro realtà e del vastissimo panorama di compiti della Polizia Locale e Municipale. Abbiamo incontrato anche Fabio, Agente scelto dellUnione dei Comuni del Rubicone e Mare, con altri suoi 9 colleghi, è stato inviato al corso di aggiornamento proprio dal suo Corpo.

Il Comandante di Serravalle Scrivia Ezio Bassani ha tenuto un interrante e particolarmente seguito aggiornamento sul Codice della strada, e il Magistrato della Corte Conti – Sezione Regionale Emilia Romagna Riccardo Patumi ha tenuto un incontro su anticorruzione e polizia localeinsieme abbiamo riconfermato quanto siano preziosi questi incontri ma quanto sarebbero necessari per i cittadini e gli Amministratori.

Di seguito la playlist con tutte le interviste che sarà implementata nelle prossime ore perché SenzaBarcode è al fianco del SULPL Nazionale e degli agenti di Polizia Locale e Municipale di tutta italia.

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: